Autore:
Salvo Sardina

ARRIVA CALADO La notizia era nell’aria da qualche giorno, anche se gli appassionati di Formula E avevano sperato nel possibile arrivo di Nico Hulkenberg dalla Renault F1 per far coppia con Mitch Evans. Jaguar Racing ha invece sciolto la riserva ufficializzando l’arrivo di James Calado: il trentenne inglese è dunque il prescelto per occupare un sedile dalla storia recente decisamente travagliata.

SALUTI A LYNN Nella scorsa stagione la storica Casa britannica aveva infatti vissuto l’avvicendamento a stagione in corso tra il campione della season 1, Nelson Piquet Jr e il giovane ex Red Bull Junior Team, Alexander Lynn. Il ventiseienne londinese, al debutto nella tappa di Roma, non ha però convinto i vertici del team per la riconferma (per lui solo un ottavo e un settimo piazzamento, mentre il compagno otteneva un successo e due secondi posti) al punto che già nel precampionato era stato Calado a condurre i test privati.

Formula E 2019-2020, James Calado all'interno dell'abitacolo della sua Jaguar

RUOTE SCOPERTE Per James si tratta di un ritorno alle ruote scoperte dopo ben sei stagioni. Nel 2013 il britannico aveva infatti ricoperto il ruolo di riserva in Formula 1 con la Force India (prendendo parte anche a diverse sessioni di prove libere), prima di chiudere il campionato di Gp2 con il terzo piazzamento alle spalle di Fabio Leimer e Sam Bird. Nelle stagioni successive Calado è stato invece impegnato nel Wec come pilota ufficiale AF Corse con la Ferrari 488 GTE, iridata nel 2017 e vincitrice della 24 Ore di Le Mans di categoria nel 2019.

PARLA JAMESQuesto era uno dei più ambiti sedili in Formula E – ha spiegato James Caladoe sono davvero orgoglioso che mi sia stata offerta questa opportunità. La storia di Jaguar è iconica, ed essere parte del team è una chance fantastica per me. Le corse con vetture elettriche sono una novità per me, ma sono convinto che con la mia esperienza nelle monoposto sarà possibile ottenere ottimi risultati. Le aspettative sono alte e io non vedo l’ora di correre la prima gara di Ad Diriyah a novembre”. Il debutto di Calado avverrà ovviamente il 15 ottobre nei test collettivi di Valencia.


TAGS: jaguar formula e Jaguar Racing Formula E 2019-2020 Mercato piloti Formula E Formula E 2020 Mitch Evans James Calado