Autore:
Salvo Sardina

UFFICIALE Con sempre meno giorni ai test precampionato della Formula E – si terranno al Circuit Ricardo Tormo di Valencia dal 15 al 18 ottobre – il mercato piloti della categoria elettrica è in fermento. Dopo le ufficializzazioni della line-up di Ds Techeetah e Dragon Racing, arriva da Jaguar Racing la conferma del neozelandese Mitch Evans.

Formula E 2018-2019: Mitch Evans (Jaguar)

QUARTA STAGIONE Quella dell’ex pilota di Formula 2, oggi venticinquenne, sarà dunque il quarto campionato alla guida della monoposto full electric messa in pista dalla casa britannica. Una scelta all’insegna della continuità, visto che è stato proprio Evans a portare al Giaguaro il primo podio e la prima vittoria della storia, rispettivamente a Marrakech nel 2017-2018 e a Roma nella passata stagione.

PARLA MITCHSono molto felice – ha spiegato Mitch Evans – di restare con il team per la quarta stagione di fila. Ho avuto la possibilità di assaggiare il sapore della vittoria con Jaguar Racing e adesso voglio ottenere di più. Il team sta diventando sempre più forte e qui mi sento a casa. Sono determinato a spingere ancora costruendo sui successi della scorsa stagione. Andremo a caccia di altri punti, podi e vittorie”. Il neozelandese ha chiuso la stagione 2018-2019 al quinto posto della generale, raccogliendo una vittoria e due secondi piazzamenti.

James Calado nel 2013 ai tempi della Force India

ARRIVA CALADO? Evans non sarà però probabilmente affiancato ancora da Alex Lynn. Secondo le indiscrezioni raccolte da e-Racing365, il britannico dovrebbe lasciare il sedile al connazionale James Calado, attualmente impegnato nel Wec con la Ferrari 488 GTE del team AF Corse. Già campione del mondo Wec nel 2017, Calado ha anche ottenuto la vittoria di categoria nell’ultima edizione della 24 Ore di Le Mans. Nelle scorse settimane l’inglese ha effettuato i test per Jaguar e l’annuncio sembra ormai solo questione di ore: per Calado, 30 anni, si tratterebbe di un ritorno alle monoposto lasciate al termine della stagione 2013 in cui, oltre a ricoprire il ruolo di tester per la Force India, correva in GP2 con Art Grand Prix.


TAGS: jaguar formula e alex lynn Formula E 2019-2020 Mercato piloti Formula E Mitch Evans James Calado