Autore:
Salvo Sardina

PASSAGGIO DI CONSEGNE Un video in cui c’è la C63 campione in carica nel Dtm, che piano piano si dissolve lasciando posto alla EQ Silver Arrow 01, la monoposto con cui la Mercedes debutterà nel campionato elettrico 2019-2020. Inizia così, in un ideale passaggio di consegne tra passato, presente e futuro, la nuova esperienza della casa di Stoccarda in Formula E.

FRECCIA D’ARGENTO In realtà, d’argento la EQ Silver Arrow 01 ha soltanto il nome. La vettura che correrà nella categoria elettrica è colorata di nero e grigio scuro, con gli immancabili inserti verde acqua che ormai da anni contraddistinguono la gamma elettrificata di Stoccarda. Il posteriore, poi, è un richiamo più che evidente alla livrea “stellata” utilizzata da quest’anno anche dalla cugina W10, impegnata a difendere il titolo in Formula 1 con Hamilton e Bottas.

PARLA WOLFF A fare da trait d’union tra la “vecchia” C63 e la nuova EQ della Formula E, non potrebbe che esserci Toto Wolff, il grande capo motorsport di Mercedes Amg: “Abbiamo corso trent’anni nel Dtm, un viaggio incredibile che ci ha resi orgogliosi di noi stessi. Siamo stati il costruttore più vincente nella storia di questa competizione e alla fine abbiamo portato a casa tutti e tre i titoli anche nell’ultima stagione. Ma adesso è il momento di scrivere un’altra pagina della nostra storia. La decisione di lasciare non è stata semplice, ma crediamo che sia stata la scelta più giusta e lungimirante: l’elettrificazione della nostra gamma è un elemento essenziale per il futuro di Mercedes-Benz e, allo stesso tempo, la Formula E è una categoria che ci darà la possibilità di metterci alla prova con la tecnologia attuale e futura”.

CONFRONTO TRA GRANDILe gare nelle più diverse città del mondo – conclude Wolff – sono uno spettacolo per i fan, sempre più vicini all’azione in pista, oltre che una sfida per i piloti. La potenzialità della Formula E, macchine che arrivano a 280 km/h con 250 kilowatt di potenza dal motore, è enorme. E noi ogni giorno portiamo avanti la preparazione della nostra prima gara, che si svolgerà alla fine del 2019. La competizione con Porsche, Bmw, Audi e altri grandi costruttori sarà speciale e noi non vediamo l’ora. Guardiamo a questo nuovo capitolo con eccitazione e saremo molto felici per ognuno di voi che ci supporterà nella nostra avventura”.  


TAGS: mercedes formula e toto wolff mercedes EQ silver arrow Formula E 2019-2020