Logo MotorBox
Formula E 2023

Formula E ePrix Jakarta-1 2023: trionfa Wehrlein, Gunther riporta la Maserati sul podio


Avatar di Salvo Sardina , il 03/06/23

1 anno fa - In Indonesia la Porsche domina, mentre per i rivali Jaguar è un disastro

Formula E ePrix Jakarta-1 2023: trionfa Wehrlein, podio Maserati
In Indonesia la Porsche torna dominante, mentre per i rivali Jaguar è un disastro: Evans è (di nuovo) eliminato dal compagno Bird, Cassidy è solo settimo ma resta leader per 2 punti
Benvenuto nello Speciale JAKARTAEPRIX 2023, composto da 3 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario JAKARTAEPRIX 2023 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

Sembrava essere il grande giorno della prima vittoria Maserati, ma in realtà la Tipo Folgore di Maximilian Gunther – che intanto ha regalato al Tridente la gioia della prima storica pole position in Formula E – in gara non ha potuto niente contro lo strapotere Porsche. E infatti, a festeggiare al termine del primo dei due ePrix di Jakarta, è stata proprio la casa tedesca, tornata a dominare come nelle fasi iniziali della stagione 2023 di Formula E, in cui gli unici pretendenti alla vittoria erano i due team equipaggiati con il powertrain di Zuffenhausen: a trionfare è stata la Porsche ufficiale di un Pascal Wehrlein tornato sul podio dopo alcuni weekend molto deludenti, che ha regolato di misura l’auto clienti di Jake Dennis, al traguardo con mezzo secondo di gap.

Formula E ePrix Jakarta 2023: Maximilian Gunther (Maserati) festeggia il terzo posto | Foto: Twitter @MaseratiMSG Formula E ePrix Jakarta 2023: Maximilian Gunther (Maserati) festeggia il terzo posto | Foto: Twitter @MaseratiMSG

PODIO MASERATI Per la Maserati di Gunther, che ha perso la leadership già nei primi giri sotto gli assalti di un Wehrlein imprendibile, c’è comunque la soddisfazione del terzo gradino del podio. Il giovane pilota tedesco ha condotto una gara molto accorta e senza particolari rischi, in cui era vitale non sprecare l’occasione di regalare alla casa di Modena il secondo podio stagionale dopo quello ottenuto a Berlino. A confermare l’aria di festa per il Tridente c’è poi il sesto piazzamento di Edoardo Mortara, che permette a Maserati MSG Racing di raccogliere un bel bottino di punti e fare un balzo in avanti in classifica Costruttori. Se Porsche e Maserati festeggiano, la prima giornata di attività in pista a Jakarta è andata di contro molto meno bene per la Jaguar…

DISASTRO JAGUAR L’unica vera squadra in grado di contrastare la Porsche in questo inizio di stagione ha infatti dovuto incassare il settimo posto di Nick Cassidy, che comunque mantiene la leadership della classifica Piloti con soli due punti di vantaggio sul redivivo Wehrlein. Il neozelandese del team Envision-Jaguar ha anche rischiato il patatrac nel tentativo di sorpassare Jean-Eric Vergne, sfidando la fisica con un controllo al limite che gli ha evitato un testacoda quasi certo, dopo il contatto con il francese del team DS Penske. Ancora peggio è andata alle altre monoposto spinte dal powertrain del Giaguaro: Buemi è subito finito fuori gioco per una foratura, mentre le due Jaguar ufficiali si sono – di nuovo, era già successo a Hyderabad – autoeliminate. Sam Bird ha infatti tamponato l’incolpevole Mitch Evans causandone il ritiro (video sotto), ed è stato poi a sua volta estromesso dalla zona punti da un attacco troppo aggressivo della McLaren di René Rast.

GLI ALTRI Ai piedi del podio troviamo quindi le due DS Penske del campione del mondo in carica Stoffel Vandoorne e di Jean-Eric Vergne, seguite dai già citati Mortara (Maserati) e Cassidy (Envision-Jaguar), autore anche del giro più veloce tra i piloti in top-10. Raccolgono punti anche Antonio Felix Da Costa (Porsche), Robin Frijns (ABT Cupra-Mahindra) e Jake Hughes (McLaren-Nissan). Per le Jaguar ci sarà comunque tempo e modo per rifarsi già domani: il secondo ePrix di Jakarta partirà domenica 4 giugno alle 10.03 italiane e sarà trasmesso in diretta su Mediaset Canale 20 e su Sky Sport.

Formula E ePrix Jakarta 2023: Pascal Wehrlein (Porsche) in azione | Foto: Twitter @PorscheFormulaE Formula E ePrix Jakarta 2023: Pascal Wehrlein (Porsche) in azione | Foto: Twitter @PorscheFormulaE

Clicca qui per tutti i risultati dell’ePrix di Jakarta 2023


Pubblicato da Salvo Sardina, 03/06/2023
Tags
Gallery
JakartaEPrix 2023