Formula E 2022: presentata la Jaguar di Evans e Bird
Formula E 2022

Formula E 2022: con Bird ed Evans, Jaguar Racing a caccia del titolo - Video


Avatar di Salvo Sardina , il 03/11/21

3 settimane fa - Cadono i veli dalla livrea della Jaguar I-TYPE 5 per la stagione 2022 di Formula E

Cadono i veli dalla livrea della Jaguar I-TYPE 5 per la stagione 2022 di Formula E: con una delle coppie piloti più forti e affiatate, il giaguaro torna in pista per graffiare

Cadono i veli dalla prima monoposto di Formula E in vista della stagione 2022 della serie elettrica. A presentare la nuova livrea è Jaguar Racing che, dopo un 2021 ricco soddisfazioni – di certo il campionato più vittorioso di sempre per la casa inglese – torna in pista con una delle coppie piloti più forti del lotto e con un nuovo title sponsor. Forte della partnership con Tata Consultancy Services, la scuderia britannica sarà infatti rinominata Jaguar TCS Racing per tutta la stagione 2022 di Formula E.

Formula E 2022, la presentazione della Jaguar Racing I-TYPE 5 Formula E 2022, la presentazione della Jaguar Racing I-TYPE 5

VEDI ANCHE



LA NUOVA LIVREA Non mancano le novità sulla livrea della I-TYPE 5 già vista nella passata stagione, l’ultima monoposto Gen2 prima della rivoluzione prevista nel 2023. Oltre ai loghi che suggellano la neonata partnership commerciale con il colosso indiano, spicca il grigio che, rispetto al Mondiale 2021, acquista più importanza nella zona del retrotreno, nonostante il verde acqua e il nero si confermino i colori predominanti, ormai una tradizione per Jaguar in Formula E.

I PILOTI Confermatissima la coppia di piloti, in grado di permettere un bel salto di qualità al team inglese. Al veterano di casa Jaguar, Mitch Evans, anche nel 2022 sarà affiancato l’espertissimo britannico Sam Bird. “Lo scorso anno – spiega l’inglese – ci siamo goduti un paio di successi e abbiamo imparato molto. Le prestazioni mostrate nel 2021 ci indicano che abbiamo la ricetta per la vittoria e, con un po’ di costanza, non vedo l’ora di poter competere di nuovo per il titolo”. “Ho riflettuto – gli fa eco il neozelandese Evans – molto sui passi avanti che abbiamo fatto nelle precedenti cinque stagioni, sin da quando Jaguar è entrata nel campionato. Lo scorso anno abbiamo potuto festeggiare il secondo posto in classifica Costruttori e, con l’ingresso nella nuova era come Jaguar TCS Racing, sono emozionato all’idea di tornare in pista e sfidare i nostri avversari per il gradino più alto del podio”.


Pubblicato da Salvo Sardina, 03/11/2021
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox