Pubblicato il 22/07/21

RINNOVO COERENTE CON I PROGRAMMI Leader dell'attuale campionato piloti con Sam Bird e in lizza per la vittoria anche nella classifica Costruttori, Jaguar Land Rover ha ufficialmente confermato il futuro a lungo termine di Jaguar Racing nell'era Gen3 dell'ABB FIA Formula E World Championship, che inizierà nella stagione 2022/23. La decisione si sposa con i progetti stradali della casa britannica, che ha in programma di diventare un marchio di lusso completamente elettrico a partire dal 2025, e con l'impegno di Jaguar Land Rover di raggiungere l'obiettivo zero emissioni entro il 2036.

APPUNTAMENTO IMPORTANTE L'annuncio è arrivato alla vigilia dell'ePrix di Londra che rappresenta la gara di casa di Jaguar Racing. Come detto, il team vi arriva nel migliore dei modi, con Bird leader del campionato dopo la vittoria nel secondo appuntamento in programma sul circuito di New York. In totale, le monoposto I-TYPE hanno conquistato 4 vittorie e 12 podi in 59 presenze nel campionato di Formula E. Jaguar Racing continuerà la sua partnership tecnica di successo con Williams Advanced Engineering nell'era Gen3 della Formula E.

RUOLO FONDAMENTALE L'amministratore delegato di Jaguar Land Rover, Thierry Bolloré, ha commentato così il prolungamento dell'ìmpegno in Formula E: ''L'era Gen3 della Formula E è un nuovo entusiasmante capitolo per il Campionato del Mondo completamente elettrico, che si sta già dimostrando l'ambiente perfetto per progettare, collaborare, testare e sviluppare nuove tecnologie sostenibili al passo con i tempi. Jaguar Racing non solo giocherà un ruolo nella rinascita di Jaguar come marchio di lusso puramente elettrico, ma nell'intero ecosistema Jaguar Land Rover elettrificato, contribuendo a realizzare il nostro futuro sostenibile e la nostra trasformazione digitale''.

Formula E ePrix Roma 2021: la Jaguar Racing di Sam Bird

MISSIONE CONDIVISA Il presidente della FIA, Jean Todt, ha salutato con entusiasmo il rinnovo di Jaguar: ''In vista di un'altra importante pietra miliare tecnica per il campionato mondiale FIA Formula E, saluto Jaguar Racing come un produttore premium che si impegnerà nella prossima era della categoria. L'auto da corsa Gen3 infatti ribadirà ulteriormente i princìpi che hanno decretato il successo del campionato. È positivo vedere un team del genere continuare con noi in una missione condivisa per sviluppare la tecnologia dei veicoli elettrici e promuovere la mobilità sostenibile''.


TAGS: jaguar land rover formula e Gen 3