Pubblicato il 13/05/20

DATA STORICA Il 13 maggio non è una data qualunque per la F1: in questo giorno del lontano 1950, infatti, si disputava a Silverstone il primo gran premio valido per il Campionato Mondiale. Prima di allora, i gran premi di F1 esistevano già, ma non erano organizzati sotto un unico campionato. In quella stagione, vennero selezionati sei appuntamenti europei dei 22 in programma, a cui venne aggiunta la 500 Miglia di Indianapolis per unire i due lati dell'Oceano Atlantico. A vincere quel GP Gran Bretagna fu Nino Farina su Alfa Romeo. Un inizio nel segno dell'Italia dunque, per un campionato riconosciuto come il vertice del motorsport internazionale e che da allora di strada, non solo sui circuiti di tutto il mondo, ne ha fatta davvero tanta, tanto che i gran premi disputati sono ora più di 1000. 

L'OMAGGIO In questo anno così difficile, non solo per le competizioni motoristiche, cade dunque il settantesimo anniversario di quel debutto. La F1 avrebbe voluto festeggiarlo in maniera diversa, ma tramite i suoi profili social ha preparato comunque del materiale interessante per la ricorrenza. Uno di questi è il video dedicato a una componente imprescindibile del campionato, i tifosi. In un filmato della durata di poco più di due minuti, in cui si alternano immagini del passato remoto ad altre molto più recenti, gli appassionati di F1 vengono ringraziati dalle voci narranti di piloti come Jackie Stewart e Sebastian Vettel per tutto ciò che comporta la loro passione: le sveglie all'alba, le gite domenicali sacrificate per seguire le gare, il tifo sugli spalti, quello a casa, le invasioni di pista... il tutto racchiuso nel concetto finale: ''La F1 siete voi'', seguito dal video-ringraziamento di alcuni dei protagonisti dell'attuale Mondiale di F1. E allora, gustatevi il merito tributo che anche voi vi siete guadagnati in questi anni:


TAGS: video tifosi f1 F1 70