Safety Car F1 2022: confermata alternanza Aston Martin-Mercedes
F1 2022

Safety Car F1 2022: ancora alternanza tra Aston Martin e Mercedes (con nuovi modelli)


Avatar di Salvo Sardina , il 08/03/22

2 mesi fa - Bernd Maylander avrà l'imbarazzo della scelta: meglio la verdona Vantage o la AMG GT Black Series?

Bernd Maylander avrà l'imbarazzo della scelta: meglio la verdona Vantage o la AMG GT Black Series? Novità anche per la Medical Car: va in pensione la station wagon AMG C63, arriva la GT 63 S 4MATIC+

Anche nel 2022 proseguirà l’alternanza tra Mercedes e Aston Martin alla… guida del gruppo di monoposto di Formula 1. Stiamo parlando ovviamente delle Safety Car chiamate a regolare il ritmo di Verstappen, Hamilton e colleghi in caso di incidenti: come nella passata stagione – anno in cui, effettivamente, il ruolo delle auto di sicurezza è stato a dir poco decisivo ricordando i fatti dell’ultimo GP Abu Dhabi – avremo le verdi Aston Martin e le Mercedes AMG a dividersi l’importante compito tra le mani del confermatissimo Bernd Maylander.

F1 2022: le nuove Safety Car e Medical Car Aston Martin Vantage e DBX F1 2022: le nuove Safety Car e Medical Car Aston Martin Vantage e DBX

ASTON MARTIN DA MELBOURNE Da un lato c’è Aston Martin, che conferma la partecipazione al Mondiale con la Vantage che ha esordito nel 2021 nel ruolo di Safety Car, accompagnata dal Suv DBX utilizzato come Medical Car. Per la casa britannica, guidata dal magnate canadese Lawrence Stroll, l’esordio stagionale è previsto nel weekend del GP d’Australia a Melbourne, che torna in calendario dopo due anni di stop a causa Covid. Le “verdone” saranno protagoniste in 12 dei 22 GP (o 23, in attesa che venga comunicato un sostituto dell’appuntamento in Russia) in programma.

VEDI ANCHE



F1 2022: le nuove Mercedes AMG Safety Car e Medical Car F1 2022: le nuove Mercedes AMG Safety Car e Medical Car

NOVITÀ MERCEDES Importanti novità, invece, per quanto concerne la Mercedes. Se la colorazione rimane quella rossa voluta dallo sponsor Crowdstrike, a cambiare sono i modelli: la AMG GT R che ha esordito nel 2018 è infatti sostituita dalla nuova AMG GT Black Series, la più potente e “cattiva” della gamma, caratterizzata dalla colorazione nera sul cofano e sul tetto e dall’innovativo lampeggiante posizionato sull’ala posteriore e non più sul tetto. Cambio radicale di modello, invece, per l’auto medica: va in pensione la station wagon AMG C63 S Estate, usata ormai dal 2015, per far posto alla AMG GT 63 S 4MATIC+. In fondo alla pagina un'ampia galleria fotografica con i dettagli dei quattro modelli Aston e Mercedes.


Pubblicato da Salvo Sardina, 08/03/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox