Perché Perez può prendere il via del GP Belgio dopo l'incidente
F1 2021

L'incidente di Perez e il buco di regolamento che la Red Bull ha sfruttato


Avatar di Luca Manacorda , il 29/08/21

3 settimane fa - La FIA ha dato il via libera alla partecipazione di Perez al GP Belgio

Il messicano ha picchiato nel giro di schieramento del GP Belgio, ma potrà partire dalla pitlane di Spa

UN ERRORE QUASI FATALE La lunghissima domenica del GP Belgio, stravolta dalla pioggia che non ha permesso la regolare partenza della gara, ha permesso a Sergio Perez di avere a disposizione una seconda chance che in condizioni normali non avrebbe potuto avere. Il messicano, infatti, durante il giro di schieramento che i piloti percorrono per posizionarsi sulla griglia di partenza circa 20' prima del via ha perso il controllo della sua Red Bull a Les Combes, picchiando frontalmente contro le barriere. Sospensione anteriore destra rotta e domenica sulla carta già conclusa per lui.

F1, GP Belgio 2021: la Red Bull di Sergio Perez riportata nel box F1, GP Belgio 2021: la Red Bull di Sergio Perez riportata nel box

VEDI ANCHE



L'ESCAMOTAGE L'impossibilità di dare il via alla gara alle 15 e i continui rinvii dettati dalle pessime condizioni meteorologiche hanno però hanno una speranza per Perez. Il messicano, oltre alla pioggia che ha ritardato l'avvio, deve ringraziare il suo team: la Red Bull, quando ha constatato che avrebbe potuto riparare la sua vettura prima dell'avvio della gara, ha analizzato il regolamento sportivo e in particolare l'articolo 38.1 che recita: ''Le vetture che non completano un giro di ricognizione e non raggiungono la griglia con i propri mezzi non potranno iniziare la gara dalla griglia''. Dunque, chi come Perez non completa il giro di ricognizione non può presentarsi sulla griglia di partenza, ma nulla gli vieta di partire dalla pitlane.

L'OK DELLA FIA Scovato lo spiraglio, la Red Bull ha chiesto conferma al direttore di gara Michael Masi, il quale inizialmente ha scartato l'ipotesi in quanto la squadra aveva ricevuto assistenza esterna - tramite il carroattrezzi dei commissari di pista di Spa - per il recupero della monoposto. Il team manager Jonathan Wheatley ha però fatto notare come il tutto fosse avvenuto prima dell'inizio ufficiale della gara, il che permetterebbe di riceve aiuto da terzi. Masi si è dunque confrontato con gli steward e, dopo mezz'ora di attesa, ha confermato alla Red Bull che Perez poteva prendere il via dalla pitlane: ''Buone notizie, Sergio partirà dalla pitlane'' ha comunicato via radio. Ora, serve solo una mano dal meteo per correre quantomeno un GP Belgio in versione ridotta.


Pubblicato da Luca Manacorda, 29/08/2021

Tags
Vedi anche
Logo MotorBox