Il motore Ferrari è davvero il più potente?
F1 2022

Sainz: "Nessuno parla del motore Honda"


Avatar di Luca Manacorda , il 25/03/22

1 mese fa - Carlos Sainz non ritiene il motore Ferrari superiore ai rivali

Carlos Sainz spiega perché non ritiene il motore Ferrari superiore ai rivali

IL MIGLIORE In Bahrain le prestazioni del motore Ferrari hanno impressionato positivamente. Su una pista dove la potenza a disposizione ha un ruolo molto importante, il propulsore di Maranello ha spinto verso un weekend di grandi risultati non solo la Rossa, ma anche i team clienti Haas e Alfa Romeo. Alla vigilia della prima gara stagionale il team principal Mattia Binotto aveva indicato la power unit del Cavallino Rampante la migliore del lotto e nel paddock questa opinione trova molti d'accordo.

RED BULL PIU' VELOCI All'interno del box Ferrari, però, non tutti vedono una netta superiorità del motore italiano. A Gedda, sede del GP Arabia Saudita che si corre questo weekend, Carlos Sainz ha negato il vantaggio del propulsore della F1-75: ''Il nostro motore non è superiore agli altri, ma è un buon motore. La Red Bull in Bahrain aveva più velocità di punta rispetto a noi e nessuno parla del motore Honda. Erano 5 km/h davanti a noi. Quindi penso che dobbiamo parlare anche degli altri, non solo della Ferrari. Anche la Mercedes ha ammesso di avere più ala degli altri ed è per questo che in rettilineo erano più lenti. A causa delle normative sul blocco dello sviluppo del motore, abbiamo tutti raggiunto un livello molto uniforme''.

F1 2022, GP Bahrain: Carlos Sainz (Ferrari) precede Sergio Perez (Red Bull) F1 2022, GP Bahrain: Carlos Sainz (Ferrari) precede Sergio Perez (Red Bull)

VEDI ANCHE



NO, MEGLIO VOI A stilare una classifica degli attuali motori in F1 ci ha pensato Masashi Yamamoto, consulente della Red Bull ed ex capo del progetto Honda F1: ''La power unit Ferrari è leggermente avanti rispetto al motore Red Bull. Mercedes è probabilmente un po' sotto e la Renault è quasi passi a Mercedes. Guardando ai team Aston Martin e Williams, sembra ci sia un po' di difficoltà per Mercedes, mentre Haas e Alfa Romeo - che hanno il motore Ferrari - hanno fatto una bella gara''. Parlando anche dei problemi di affidabilità emersi nel finale di gara sulle monoposto di Max Verstappen e Sergio Perez, Yamamoto ha aggiunto: ''C'era del carburante rimasto nel serbatoio, semplicemente non è stato fornito correttamente alla power unit. Ma in termini di velocità, penso che Leclerc fosse migliore di Verstappen e anche Max lo pensa''.

TEST IMPORTANTE Il velocissimo circuito cittadino di Gedda sarà un altro importante banco di prova per le attuali power unit. Charles Leclerc si aspetta una Red Bull molto competitiva: ''Vedendo ciò che hanno mostrato sui rettilinei in Bahrain, potrebbero essere ancora più forti su piste come questa. Non appena risolveranno i piccoli problemi che hanno avuto, saranno la più grande minaccia''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 25/03/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox