McLaren: la presentazione della nuova MCL36
F1 2022

La McLaren svela la nuova MCL36 - Video e foto


Avatar di Luca Manacorda , il 11/02/22

3 mesi fa - In diretta da Woking, la presentazione della nuova McLaren MCL36

Lancio speciale per la nuova monoposto di F1 della McLaren, presentata assieme ad altre tre vetture della casa di Woking

POKER DI PRESENTAZIONI La McLaren si fa in quattro per il lancio della nuova MCL36. Dal quartier generale di Woking, la scuderia britannica ha presentato non solo la nuova monoposto che parteciperà al Mondiale di F1 2022, ma anche i team e le vetture impegnate in IndyCar, nell'Extreme E e negli Esports. Uno show in grande stile, dove la maggior parte delle attenzioni è stata comunque per la vettura affidata a Daniel Ricciardo e Lando Norris che qui vediamo nelle prime foto diffuse dalla McLaren. 

F1 2022: la nuova McLaren MCL36 F1 2022: la nuova McLaren MCL36

NOVITA' NEI COLORI Le tute con cui Norris e Ricciardo si sono presentati all'evento hanno anticipato le modifiche alla livrea della McLaren, con maggiori inserti di nero e azzurro sull'arancione papaya che caratterizza le vetture del team di Woking. Il team ha confermato che la colorazione di quest'anno prende ispirazione dalla livrea speciale con cui le vetture sono scese in pista nel GP Montecarlo 2021.

F1 2022: Lando Norris e Daniel Ricciardo con le tute McLaren 2022 F1 2022: Lando Norris e Daniel Ricciardo con le tute McLaren 2022

Di seguito potrete trovare la diretta video della presentazione e, successivamente, le immagini della MCL36 e le prime parole dei piloti e del CEO Zak Brown.

Le parole dei protagonisti

Lando Norris, pilota titolare McLaren Formula 1 Team

Daniel Ricciardo, pilota titolare McLaren Formula 1 Team

Andreas Seidl, team principal McLaren Formula 1 Team

VEDI ANCHE



James Key, direttore tecnico McLaren Formula 1 Team

Zak Brown, CEO di McLaren Racing

Lando Norris

È passato molto tempo dall'ultima volta che siamo stati in pista ad Abu Dhabi e non vedo l'ora di tornare in macchina e mettere alla prova la MCL36. L'anno scorso è stato il mio migliore in F1 finora e sono davvero orgoglioso di ciò che ho ottenuto come pilota e di ciò che abbiamo ottenuto come squadra. Ma so che il meglio deve ancora venire e il mio obiettivo è portare lo slancio positivo che abbiamo accumulato nell'ultimo anno in questa nuova ed entusiasmante era della F1. Sono cresciuto insieme alla McLaren e sono davvero felice di aver recentemente confermato il mio futuro a lungo termine con il team. Insieme, non vedo l'ora di scoprire cosa possiamo ottenere e lavorerò sodo per massimizzare tutte le opportunità che si presenteranno.

Daniel Ricciardo

C'è sempre un'eccitazione nervosa all'inizio della nuova stagione, mava oltre ciò quando si entra in una nuova era di regolamenti. Dopo aver vissuto diverse modifiche al regolamento, mi sento come se fossi in grado di usare quell'energia per aiutarmi ad adattarmi a nuove auto, a nuovi modi di guidare e, in definitiva, a nuovi modi di correre. Queste nuove auto sembreranno molto diverse dalle precedenti che ho guidato, ma sono fiducioso che arriveranno gare più combattute e maggiori opportunità per arrivare in testa al gruppo. L'inizio del mio secondo anno con la McLaren è fantastico e sento che abbiamo imparato molto come squadra nel 2021, il che ci aiuterà nell'affrontare questa nuova sfida. Ottenere la vittoria a Monza è stato un vero momento clou della mia carriera, ma ora è nel passato e darò tutto per garantire più momenti come quello per la squadra durante la stagione 2022.

F1 2022: la nuova McLaren MCL36 F1 2022: la nuova McLaren MCL36

Andreas Seidl

Dopo un paio di mesi di assenza dalle corse, tutti noi della McLaren non vediamo l'ora di tornare in pista e scoprire questa nuova era della F1. Nell'ultimo anno il team ha lavorato duramente per sviluppare la MCL36, cercando di sfruttare tutte le opportunità che potremmo trovare nella progettazione e produzione di queste nuove vetture. La F1 e la FIA hanno svolto un lavoro importante sviluppando questi nuovi regolamenti tecnici e sportivi, che, in combinazione con il tetto dei costi, mirano a creare corse più vicine e condizioni di parità per la competizione. Il rendimento di Lando nel 2021 è stata uno dei migliori della stagione, con quattro podi e una pole position. È andato vicino alla sua prima vittoria in gara e, sebbene non l'abbiamo raggiunta, ha dimostrato al mondo di poter diventare un vincitore di un Gran Premio. Dopo aver trovato più difficile adattarsi alla MCL35M di quanto avrebbe potuto aspettarsi, Daniel ha ottenuto un ottimo risultato nella seconda metà della stagione e ha conquistato la prima vittoria della McLaren dal 2012. Per tutta la stagione abbiamo visto l'abilità, la determinazione e l'atteggiamento positivo di Daniel. nonostante i momenti difficili, e ci dirigiamo nel 2022 meglio preparati per affrontare questa nuova sfida. Insieme, Lando e Daniel costituiscono una delle formazioni di piloti più competitive di questo sport. Non vediamo l'ora di vedere cosa possono fare con l'MCL36, nella quale ogni membro del team di Woking ha riversato enormi quantità di impegno, passione e determinazione. Il nostro obiettivo per questa stagione è chiaro e coerente con quello degli anni precedenti: vogliamo ridurre ulteriormente il gap con i primi. Allo stesso tempo, conosciamo e rispettiamo la dura concorrenza che dovremo affrontare e abbiamo una visione realistica di dove siamo nel nostro viaggio. Stiamo lavorando a un pacchetto di investimenti infrastrutturali chiave, che ci forniranno gli strumenti necessari per competere ai vertici del nostro sport quando saranno operativi.

James Key

Una nuova era di regolamenti è sempre un momento emozionante nel nostro sport. Con essa arriva la possibilità di rivalutare totalmente la filosofia del nostro pacchetto. Il team qui alla McLaren ha lavorato duramente per stabilire una piattaforma competitiva per questa e le future stagioni. Tuttavia, sappiamo che abbiamo appena iniziato a sbloccare le prestazioni da questo set di regolamenti e che una delle caratteristiche chiave della stagione 2022 sarà l'intensa guerra di sviluppo mentre i team valutano i progetti l'uno dell'altro e innovano nuovi modi per generare carico aerodinamico attraverso l'effetto suolo. È passato del tempo da quando l'effetto suolo ha avuto un ruolo così predominante in F1, ma offre un grande potenziale per creare gare più vicine ed emozionanti con questi nuovi regolamenti.

F1 2022: la nuova McLaren MCL36 F1 2022: la nuova McLaren MCL36

Zak Brown

Il nostro team di F1 continua a fare grandi progressi anno dopo anno con Andreas Seidl al timone e questa nuova era di regolamenti rappresenta una vera opportunità. Sono entusiasta di vedere Lando e Daniel mettersi al volante della MCL36 e portarla alla competizione quest'anno. Lando ha fatto grandi progressi nel 2021, ottenendo quattro podi, e la sensazionale vittoria di Daniel a Monza ha ricordato alla squadra come ci si sente a vincere di nuovo. Mentre ci avviciniamo al 2022, stiamo cercando di sfruttare questi progressi e di ridurre ulteriormente il divario con le squadre di testa.


Pubblicato da Luca Manacorda, 11/02/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox