Lewis Hamilton e Serena Williams nel consorzio che vuole il Chelsea
F1 2022

C'è anche Lewis Hamilton nel consorzio in trattativa per l'acquisto del Chelsea


Avatar Redazionale , il 21/04/22

1 mese fa - Nuovo potenziale investimento per il pilota della Mercedes

C'è anche Hamilton nel consorzio che vorrebbe rilevare la proprietà del Chelsea da Roman Abramovich

INVESTIMENTI PER IL FUTURO - Dal Regno Unito arrivano novità importanti sul futuro di Lewis Hamilton e non si parla della sua carriera da pilota di F1, bensì di un investimento che il pilota britannico starebbe facendo insieme ad un’altra grande sportiva, la campionessa di tennis Serena Williams. Secondo quanto riportato da racingnews365 infatti, Hamilton e la Williams si sono uniti ad un consorzio in trattativa per comprare il Chelsea Football Club, celebre club di Londra che milita in Premier League.

L’OFFERTA ED IL CONSORZIO - I due avrebbero messo diversi milioni di sterline (si parla di una cifra fino a 10 milioni) come parte dell’investimento di Sir Martin Broughton, il quale è a capo del gruppo che sta cercando di comprare la squadra londinese. “Possiamo confermare che Lewis si è unito all’offerta di Sir Martin Broughton, ha detto un portavoce di Hamilton all’agenzia di stampa PA. Nel caso in cui l’offerta di Broughton dovesse risultare vincente, rappresenterebbe il secondo importante investimento di Hamilton in questo 2022, dopo che il britannico lo scorso gennaio ha sostenuto una start-up di consegna di generi alimentari chiamata Zapp come parte di un investimento di 200 milioni di dollari. 

VEDI ANCHE



LA SITUAZIONE DEL CLUB - Il Chelsea è attualmente di proprietà di Roman Abramovich, magnate russo che ha messo in vendita il club il 2 marzo, poco dopo essersi visto i beni congelati dal governo britannico per i suoi presunti rapporti con Vladimir Putin. Abramovich non può beneficiare a livello finanziario della vendita del Chelsea, la quale squadra ha avuto bisogno di una speciale licenza governativa per poter continuare ad operare dopo il sanzionamento del proprietario. Con l’uscita di screna di Abramovich i Blues sperano di ritrovare quella serenità che è mancata dopo lo scoppio della guerra Russia-Ucraina e le conseguenti misure che hanno colpito anche il club.


Pubblicato da Alex Ramazzotti, 21/04/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox