Quell'incredibile voce su Alonso al posto di Vettel
F1 2021

Aston Martin costretta a smentire la voce sulla sostituzione di Vettel con Alonso


Avatar di Luca Manacorda , il 05/09/21

2 settimane fa - Dalla Germania è emersa un'incredibile ipotesi di mercato

Dalla Germania è emersa un'incredibile ipotesi di mercato, mentre tarda la conferma di Vettel per il 2022

SOSTITUZIONE TRA IRIDATI Nel weekend di Zandvoort il mercato piloti tiene banco, soprattutto per quanto riguarda l'intreccio che coinvolge i sedili di Alfa Romeo e Williams, con Alex Albon, Nick De Vries e Antonio Giovinazzi a contendersi due posti da titolare. Ma nel paddock è circolata anche una clamorosa ipotesi di mercato, che ha fatto tanto rumore da dover essere smentita ufficialmente, anche se sulla carta appariva già piuttosto impossibile da realizzare. Parliamo dell'avvicendamento tra Sebastian Vettel e Fernando Alonso in Aston Martin, rilanciato dalla testata tedesca Auto Motor und Sport, solitamente ben informata sui movimenti sottotraccia.

LA RICOSTRUZIONE Nonostante il fresco rinnovo dello spagnolo con l'Alpine, ufficializzato alla vigilia del GP Belgio, nel report a cura di Tobias Gruner si legge: ''Tutto sembrava essere chiaro per il 2022 con Sebastian Vettel. Ma poi improvvisamente sono emerse voci credibili secondo cui il proprietario del team Lawrence Stroll aveva avvicinato Fernando Alonso con un'offerta, che lo spagnolo ha rifiutato. Il motivo per cui vorrebbero buttare Vettel fuori dalla porta, anche se ha quasi il doppio dei punti del suo compagno di squadra Lance Stroll (nonostante la squalifica dall'Ungheria), non è necessariamente ovvio. Ma a causa della mancanza di alternative, la partnership dovrà continuare dopotutto. In realtà, la conferma era già attesa a Zandvoort, ma ora sembra che ci vorrà qualche giorno in più''.

VEDI ANCHE



LA SMENTITA DEL TEAM Confermare, in ritardo rispetto alle attese, Vettel solo ''a causa della mancanza di alternative'' non è certo il modo migliore per trasmettere fiducia e serenità a un proprio pilota. Ecco dunque che a Zandvoort è arrivata la replica dell'Aston Martin, che ha anche spiegato cosa può aver innescato l'ipotesi della sostituzione: ''Lawrence Stroll non ha offerto un sedile a Fernando Alonso, come riportato da alcuni media. Lawrence ha pranzato con Flavio Briatore (da sempre membro dell'entourage dello spagnolo, ndr) in Sardegna durante la pausa estiva. Lawrence e Flavio sono amici, hanno mangiato assieme in Sardegna tante volte in tanti anni. È stata un'occasione mondana, niente di più''.

GP Monaco 2014, Fernando Alonso (Ferrari) con Lawrence Stroll e Flavio Briatore GP Monaco 2014, Fernando Alonso (Ferrari) con Lawrence Stroll e Flavio Briatore

E VETTEL? Allontanata la ricostruzione del tentativo di ingaggio, resta però il nodo della mancata ufficializzazione del rinnovo di Vettel. Otmar Szafnauer, team principal Aston Martin, ha spiegato così la situazione: ''Abbiamo un contratto uno più uno che stabilisce determinate date in cui dobbiamo prendere una decisione, ma la scadenza non è ancora stata raggiunta. Non è lontano. Ci piace Sebastian e noi piacciamo a lui. Ora dobbiamo parlare di come andare avanti il ​​prossimo anno''. Giovedì, in conferenza stampa, alla domanda se sarebbe stato in griglia nel 2022, Vettel aveva risposto: ''Penso di sì''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 05/09/2021

Tags
Vedi anche
Logo MotorBox