Pubblicato il 21/01/2020 ore 09:00

400 PER 10° Tra i ''Paperoni'' dello sport occupa un posto di tutto riguardo, ma fa sensazione che i 400 milioni di dollari guadagnati tra il 2010 e il 2019 bastino a Lewis Hamilton per ottenere solo un misero decimo posto tra i più ricchi sportivi dell'ultimo decennio. Eppure è così, gli incassi che il pilota britannico - miglior sportivo motoristico per distacco - lo pongono dietro a cestisti, pugili e calciatori, lui che ha raccolto nelle sue ultime dieci stagioni (3 in McLaren e 7 in Mercedes) una media di 40 milioni all'anno... E scusate se è poco.

F1 2019: Lewis Hamilton (Mercedes) e Sebastian Vettel (Ferrari)

PODIO BOXE E CALCIO A stilare la classifica è stata la rivista economica Forbes, sempre sul pezzo quando si tratta di fare i conti in tasca alle personalità più in vista del mondo dello sport e non solo. La testata statunitense ha quantificato in dollari i guadagni dei più noti sportivi del pianeta dal 2010 a oggi, non è chiaro se aggiustandoli con l'inflazione, e al primo posto figura il pugile statunitense Floyd Mayweather, con ben 915 milioni di incasso, milioncino più, milioncino meno, raccolti. Dietro di lui il calciatore portoghese della Juventus (e del Real Madrid tra il 2009 e il 2018) Cristiano Ronaldo, con un conto in banca che ha visto transitare circa 800 milioni di dollari. Sul podio anche la sua nemesi Leo Messi, l'argentino che dal Barcellona ha incassato 750 milioni di dollari nell'ultimo decennio.

MEGLIO GOLF, BASKET E TENNIS Non c'è traccia dei piloti nel resto della top ten, con la star del basket NBA, Lebron James, al quarto posto a quota 680 milioni di dollari, davanti al tennista svizzero Roger Federer (640 milioni), ai golfisti americani Tiger Woods (615 milioni) e Phil Mickelson (480 milioni), al pugile filippino Manny Pacquaio (435 milioni) e al cestista statunitense Kevin Durant (425 milioni). Solo decimo, come detto, Lewis Hamilton, a quota 400 milioni. Per avere un metro di paragone: si calcola che nell'intera carriera Michael Schumacher abbia guadagnato circa 800 milioni di dollari.

FIM Awards 2019, Valencia: Marc Marquez

MOTOCICLISTI ''POVERI'' Per quanto riguarda i guadagni del 2019, infine, va ancora peggio a Lewis, che con i suoi 55 milioni annui precede Sebastian Vettel a quota 40 milioni, ma è solo 13° nella classifica totale, dominata da tre calciatori: Leo Messi (127 milioni), Cristiano Ronaldo (109) e Neymar (105 milioni). Nella top ten figurano anche il pugile Canelo Alvarez (94 milioni), poi Roger Federer (93 milioni), i due assi del football americano Russell Wilson (90 milioni) e Aaron Rodgers (89 milioni) e i tre cestisti Lebron James (89 milioni), Stephen Curry (80 milioni) e Kevin Durant (65 milioni). E i motociclisti? Non sono neanche nella top 100, eppure Marc Marquez almeno 16 milioni l'anno li guadagna...


TAGS: motogp formula 1 lewis hamilton forbes sportivi più ricchi