Pubblicato il 08/09/20

FUORISTRADA ELETTRICI Lewis Hamilton ha annunciato sui suoi canali social di aver fondato un team per partecipare alla Extreme E, una gara off-road con tutti e due gli occhi di riguardo all'ambiente, visto che si disputerà in luoghi simbolo del degrado ambientale e sarà riservata a soli fuoristrada elettrici. Il team del sei volte campione del mondo si chiamerà ''Team X44'' e il britannico ha speso parole d'affetto per quella che sarà la prima esperienza nel rally, ma in un ruolo diverso da pilota - come fatto per esempio da Fernando Alonso con la sua partecipazione alla Dakar 2020.

RALLY AMBIENTALISTA Il timbro su Extreme E è stato messo - si poteva notate dall'assonanza - dallo stesso fondatore della Formula E, Alejandro Agag, che non poteva trovare testimonial migliore del più forte pilota della sua generazione, peraltro sempre molto attento quando si tratta di tematiche ambientaliste. Il rally, riservato a Suv elettrici a emissione zero, scatterà nel 2021 e si svolgerà su 5 tappe, tutte in località alle prese con grossi problemi ecologici, che vanno dal disboscamento all'inquinamento, dalla desertificazione allo scioglimento dei ghiacci. Si iniziera in Senegal, poi il campionato proseguirà in Arabia Saudita, Himalaya, Groenlandia e Amazzonia. Per ora il ruolo di Lewis sarà solo quello di proprietario del suo team, ma non è escluso che possa togliersi lo sfizio di fare qualche tappa, impegni con la Mercedes permettendo. Le squadre iscritte sono al momento otto, tra cui quella della famiglia Andretti, quello di Chip Ganassi e il team ''Veloce'' di Adrian Newey. Ci sono anche le squadre Abt, Hwa e DS Techetaah, legate rispettivamente ad Audi, Mercedes e DS in Formula E, e poi il team spagnolo QEV Technologies.

F1 GP Italia 2020, Monza: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1) sconsolato dopo la penalità

PAROLA DI LEWIS Il campione britannico ha dichiarato: ''Extreme E è una nuova entusiasmante iniziativa per la sostenibilità e questa è una grande opportunità per essere coinvolti fin dall’inizio, e lo sarò nel ruolo di fondatore del team. Ovviamente, le mie ambizioni e i miei impegni con Mercedes in Formula 1 non mi permetteranno di essere coinvolto operativamente in X44, ma sono entusiasta di svolgere questo ruolo differente in una serie nuova, che porta la mia visione di un nuovo mondo. Extreme E mi ha davvero attratto per la sua attenzione all’ambiente. Ognuno di noi ha il potere di fare la differenza, e significa così tanto per me poter usare il mio amore per le corse e associarlo a quello che nutro per il nostro pianeta, cercando di avere un impatto positivo. Non solo visiteremo località remote che affrontano in prima le conseguenze della crisi climatica, ma lavoreremo anche a stretto contatto con queste località e con i maggiori esperti del clima per condividere le nostre conoscenze e lasciare un’eredità positiva in ogni località, una sfida che va ben oltre la pista''.


TAGS: formula 1 lewis hamilton Hamilton f1 2020 Extreme E Team X44