Hamilton campione generoso: in beneficenza il 6% del patrimonio
F1 2022

Hamilton campione di generosità: nel Regno Unito è lo sportivo che ha donato di più


Avatar di Salvo Sardina , il 23/06/22

1 settimana fa - Il sette volte iridato è quinto nella classifica inglese di chi ha donato di più

Il sette volte iridato è quinto (primo tra gli sportivi) nella classifica inglese dei Paperoni che hanno donato la percentuale più alta del proprio patrimonio in beneficenza. C'è anche Salah del Liverpool

Già recordman di vittorie in Formula 1, Sir Lewis Hamilton detiene un altro primato di cui andare fiero. Secondo quanto riportato dal Sunday Times, che ha stilato una classifica con i dati raccolti dalla Charities Aid Foundation, il sette volte iridato di F1 è anche campione assoluto di generosità rivelandosi come lo sportivo che, nel Regno Unito, più di tutti ha donato somme in beneficenza negli ultimi mesi.

F1 GP Azerbaijan 2022, Baku: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1) saluta il pubblico F1 GP Azerbaijan 2022, Baku: Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1) saluta il pubblico

CAMPIONE DI GENEROSITÀ La lista è guidata da Sir Chris Hohn, magnate dei fondi di investimento con un patrimonio totale stimato in oltre 2.5 miliardi di sterline e con 374 milioni donati negli ultimi mesi. Come detto, Lewis è invece al quinto posto assoluto nel Regno Unito: il pilota della Mercedes, che ha un patrimonio stimato di 300 milioni di sterline (quasi 350 milioni di euro), nel 2022 ha donato il 6.68% dei propri averi per cause benefiche. Hamilton ha infatti dato in beneficenza oltre 23 milioni di euro per sostenere cause legate principalmente all’educazione, al sostegno dei giovani e del lavoro.  

VEDI ANCHE



F1 2022, GP Canada: Lewis Hamilton davanti a Esteban Ocon F1 2022, GP Canada: Lewis Hamilton davanti a Esteban Ocon

PRIMO SPORTIVO Il quinto posto di Hamilton è stato calcolato dal Times non tanto sulla cifra assoluta quanto sulla percentuale di donazioni rispetto al patrimonio totale. Nella top-10 della classifica, dove ovviamente figurano soprattutto magnati dell’industria, c’è però anche un altro sportivo: Mohamed Salah, centravanti egiziano del Liverpool ed ex di Roma e Fiorentina, si trova infatti in ottava posizione per aver donato poco più del 6% dei propri averi (2.5 milioni di sterline a fronte di un patrimonio di 41), a sostegno di cause umanitarie legate alla salute.


Pubblicato da Salvo Sardina, 23/06/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox