GP Arabia Saudita senza limiti: "Batteremo Monte Carlo"
F1 2021

Le ambizioni dell'Arabia Saudita: "Ospiteremo la gara più emozionante di sempre"


Avatar di Luca Manacorda , il 13/04/21

7 mesi fa - In un clima trionfalistico, a Gedda sono iniziati i lavori per il GP

In un clima pomposo e trionfalistico, a Gedda sono iniziati i lavori per il circuito cittadino che ospiterà il GP Arabia Saudita

PRIMO PASSO VERSO IL NUOVO GP È avvenuta ieri sulla Jeddah Corniche la cerimonia del taglio del nastro che ha dato il via ai lavori per la preparazione del circuito cittadino che nel prossimo mese di dicembre ospiterà la prima edizione del GP Arabia Saudita. Secondo i piani, tutto dovrebbe essere pronto per metà novembre, in tempo per ospitare la gara prevista due settimane dopo. A presenziare all'evento il principe Khalid bin Sultan al Faisal, presidente della Saudi Automobile and Motorcycle Federation (SAMF).

LA STRATEGIA DEL PRINCIPE L'evento, già accompagnato da numerose polemiche riguardo il mancato rispetto dei diritti umani in Arabia Saudita, fa parte degli enormi investimenti nello sport decisi dal principe ereditario Mohammed bin Salman per promuovere l'immagine del paese al di fuori dei confini nazionali. Sulla gara di F1 ci sono grandi aspettative, confermate dalle dichiarazioni di al Faisal a margine della cerimonia di ieri: ''Sappiamo che la F1 è l'apice degli sport motoristici ed è il più grande evento che verrà ospitato dall'Arabia Saudita. È molto importante per il Regno, per i nostri giovani, per lo sport, per l'economia e per il turismo. Ci stiamo preparando per ospitare la gara più emozionante di sempre. Il circuito di Gedda sarà fantastico. È il circuito cittadino più veloce e quello più lungo''.

AMBIZIONI ELEVATE Gedda vuole dunque vincere il confronto con i record del recente circuito di Baku, ma vuole far meglio anche dell'appuntamento più affascinante del calendario di Formula 1, quello di Monte Carlo: ''Normalmente, i circuiti cittadini sono un po' noiosi per le corse a causa della location, non ci sono molti cambiamenti che possono avvenire - ha aggiunto al Faisal - Ma qui stiamo molto fortunati, questa zona della Corniche non è ancora sviluppata. Questo ci ha dato l'opportunità di realizzare un circuito cittadino veloce ed emozionante che batterà Monaco''. La Jeddah Corniche è una zona costiera con finalità turistiche che sorge circa 30 km a Overst del centro della capitale. Una curiosità: qui sorge la fontana Re Fahd, detentrice del record di più alto getto d'acqua al mondo. Inaugurata negli anni '80, prende l'acqua del vicino mar Rosso e la lancia fino a 312 metri di altezza.

QUALCOSA DI NUOVO? L'entusiasmo verso l'appuntamento di Gedda non è stato espresso solo dai politici locali, ma anche da Martin Whitaker, CEO del GP Arabia Saudita: ''Quanti circuiti di F1 ci sono sulla riva del mare? È un luogo fantastico, la comunità di Gedda vivrà qualcosa di completamente diverso. Questo sarà un vero elemento di differenzazione anche per le corse di F1. È una grande nuova casa per la F1''. Ecco, magari non facciamogli notare che anche i circuiti di Monte Carlo e Baku sono lambiti dal mare...


Pubblicato da Luca Manacorda, 13/04/2021
Vedi anche
Logo MotorBox