Pubblicato il 22/01/2020 ore 14:40

SCATTI RUBATI Una notizia che avrebbe del clamoroso giunge dall'Inghilterra, dove il tabloid scandalistico Mirror scrive di essere venuto a conoscenza della possibilità di acquistare foto che ritraggono Michael Schumacher nel suo periodo di riabilitazione al costo di un milione di sterline, l'equivalente - al cambio attuale - di 1,18 milioni di euro. Le immagini sarebbero state scattate di nascosto all'interno dell'abitazione in Svizzera nella quale il campione tedesco sta continuando la sua dura riabilitazione in seguito all'incidente sugli sci che il 29 dicembre 2013 fece calare il sipario sulla vita pubblica di Schumi.

Michael Schumacher (Ferrari)

FOTO MACABRE Da quel giorno le sue condizioni di salute sono ignote al grande pubblico e la privacy del campione tedesco è stata giustamente protetta con ogni mezzo dalla famiglia, sebbene - se veramente in possesso di queste foto - qualcuno potrebbe aver violato il rigido muro di protocolli e controlli che circondano Schumacher. Il Mirror definisce come ''macabre'' le immaginie rubate, e la moglie di Michael, Corinna, si è subito attivata per difendere il marito rivolgendosi agli avvocati e alla polizia svizzera al fine di impedire che queste foto possano venire pubblicate. Ci si augura che la sua azione abbia successo e che Michael possa proseguire le cure lontano da occhi indiscreti.

 


TAGS: formula 1 Michael Schumacher schumi f1 2020 Keep Fighting Schumi F1 Schumacher