F1, Red Bull prepara un pacchetto d'aggiornamenti per il GP Imola
F1 2022

F1, Red Bull mette a dieta la RB18 e prepara un pacchetto di aggiornamenti per Imola


Avatar di Salvo Sardina , il 29/03/22

1 mese fa - Helmut Marko annuncia la cura dimagrante per la RB18, che sarà più leggera

Helmut Marko annuncia la cura dimagrante per la RB18 di Verstappen e Perez: dal prossimo GP Emilia Romagna a Imola sarà più leggera e performante per provare a sopraffare la Ferrari

Red Bull contro Ferrari, Ferrari contro Red Bull. Il canovaccio visto nelle prime due tappe del Mondiale F1 2022 è destinato a ripetersi anche nelle prossime gare, almeno fino a che una delle scuderie pretendenti al titolo non riuscirà a portare in pista degli aggiornamenti decisivi per rompere l’equilibrio visto a Sakhir e Jeddah. A puntare già a un bel pacchetto di upgrade è proprio la scuderia di anglo-austriaca che ha già in programma il debutto a Imola di nuove componenti che dovrebbero rendere più leggera – e quindi competitiva – la RB18 di Max Verstappen e Sergio Perez.

F1 GP Arabia Saudita 2022, Jeddah: Helmut Marko e i festeggiamenti Red Bull con Verstappen F1 GP Arabia Saudita 2022, Jeddah: Helmut Marko e i festeggiamenti Red Bull con Verstappen

L’ANNUNCIO DI MARKO A ufficializzare il primo, corposo, aggiornamento alla monoposto 2022 è stato proprio Helmut Marko. Intervistato da Servus TV, emittente televisiva austriaca di proprietà della stessa Red Bull, il dirigente della scuderia di Milton Keynes ha annunciato l’arrivo di un insieme di componenti che dovrebbero ridurre il peso della macchina: “La Ferrari è veloce in tutte le condizioni, a prescindere dalle gomme o dalle temperature della pista. La nostra auto è invece un po’ più difficile da mettere a punto, ma per Imola stiamo preparando delle nuove parti che ci permetteranno di essere più leggeri e che dovrebbe portarci a un bel guadagno in termini di tempo sul giro”.

VEDI ANCHE



F1 GP Arabia Saudita 2022, Jeddah: La lotta tra Leclerc (Ferrari) e Verstappen (Red Bull) F1 GP Arabia Saudita 2022, Jeddah: La lotta tra Leclerc (Ferrari) e Verstappen (Red Bull)

MOTORE PIÙ POTENTE Marko ha anche analizzato la situazione relativa alle power unit, con la Ferrari che, anche in quel settore, sembra al momento avere un vantaggio: “Credo che a Melbourne la situazione sarà simile a quella che abbiamo visto a Jeddah. Il maggior vantaggio della Ferrari è che la loro auto perdona di più, mentre la nostra è un po’ più complessa, una prima donna. Loro, poi sono davanti anche sul motore, noi come Honda o Red Bull Powertrains siamo al secondo posto. E poi c’è Mercedes, che insolitamente è solo al terzo. Penso, in ogni caso, che ci sarà l’opportunità per loro di lavorare fino al 1° settembre, quindi in questa fase, dobbiamo provare a prendere quanti più punti possibili. In termini di telaio, Mercedes soffre più di tutti del rimbalzo in rettilineo, ma è solo questione di tempo. Quando risolveranno, potranno mettere a punto al meglio la loro auto”.


Pubblicato da Salvo Sardina, 29/03/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox