Pubblicato il 17/05/20

CHE STIPENDI! La Ferrari ha ingaggiato Carlos Sainz per le stagioni 2021-2022, e stando alle prime indiscrizioni dovrebbe elargire allo spagnolo un contratto annuo che oscilla tra i 5,5 e i 6,5 milioni di euro. Negli ultimi 13 anni la Scuderia di Maranello ha speso ben 539,5 milioni di euro per il monte ingaggi, senza considerare l'inflazione. Il pilota che ha incassato più di tutti è stato Sebastian Vettel che in sei stagioni si è portato a casa (o si porterà, se la stagione 2020 inizierà) 208 milioni di euro (34,7 a stagione in media), sebbene non è ancora noto di quanto gli verrà decurtato lo stipendio nel 2020 a causa della situazione sanitaria globale. A lui come a Charles Leclerc, che in due anni in Ferrari ha invece firmato contratti per ''appena'' 12,5 milioni di euro. Tra loro due ci sono Kimi Raikkonen a quota 150 milioni in sette anni (21,4 di media a stagione), poi Fernando Alonso, con 123 milioni in un lustro a Maranello (24,6 di media), e Felipe Massa a 46 milioni con una stagione in più (7,7 milioni ad anno).

QUANTO COSTA UN PUNTO? Ma di tutti i contratti firmati negli ultimi 13 anni, qual è stato quello più conveniente per la Ferrari, e quale quello che ha reso di meno? Per scoprirlo abbiamo in primis uniformato con i criteri moderni i punti raccolti da Massa e Raikkonen nelle stagione 2008 e 2009 (allora si assegnavano ancora soli 10 punti al vincitore, nelle successive 25). Poi abbiamo diviso lo stipendio di ogni pilota per i punti conquistati, e infine attualizzato il tutto con l'inflazione. Come si evince dalla tabella qui sotto, Charles Leclerc nel 2019 è stato largamente il miglior affare della Ferrari degli ultimi anni, visto che lo scorso anno ogni suo punto è costato alla Ferrari appena 13.258 €, davanti al Raikkonen del 2018 e al Massa del 2008, mentre il peggiore investimento è stato pagare 22 milioni di stipendio a llo stesso Raikkonen nel 2014, quando il pilota finlandese raccolse appena 55 punti, pari a all'esorbitante cifra di 440.560 € per ogni punticino raccolto in stagione. Di seguito la tabella completa, stagione per stagione, pilota per pilota.

Anno Pilota Ferrari Stipendio* Punti Costo/Pt Valore € rispetto al 2019 Costo/Pt aggiustato
2008 Kimi Raikkonen 30 189 € 158.730 -15,44% € 183.238
2008 Felipe Massa 7 240 € 29.167 -15,44% € 33.670
2009 Kimi Raikkonen 41 124 € 330.645 -13,71% € 375.977
2009 Felipe Massa 7 58 € 120.690 -13,71% € 137.236
2010 Fernando Alonso 25 252 € 99.206 -12,21% € 111.319
2010 Felipe Massa 6 144 € 41.667 -12,21% € 46.754
2011 Fernando Alonso 28 257 € 108.949 -10,99% € 120.923
2011 Felipe Massa 10 118 € 84.746 -10,99% € 94.059
2012 Fernando Alonso 28 278 € 100.719 -10,89% € 111.688
2012 Felipe Massa 10 122 € 81.967 -10,89% € 90.893
2013 Fernando Alonso 20 242 € 82.645 -11,07% € 91.793
2013 Felipe Massa 6 112 € 53.571 -11,07% € 59.502
2014 Fernando Alonso 22 161 € 136.646 -10,14% € 150.502
2014 Kimi Raikkonen 22 55 € 400.000 -10,14% € 440.560
2015 Sebastian Vettel 28 278 € 100.719 -7,75% € 108.525
2015 Kimi Raikkonen 18 150 € 120.000 -7,75% € 129.300
2016 Sebastian Vettel 28 212 € 132.075 -4,86% € 138.494
2016 Kimi Raikkonen 25 186 € 134.409 -4,86% € 140.941
2017 Sebastian Vettel 32 317 € 100.946 -2,59% € 103.561
2017 Kimi Raikkonen 7 205 € 34.146 -2,59% € 35.031
2018 Sebastian Vettel 40 320 € 125.000 -1,64% € 127.050
2018 Kimi Raikkonen 7 251 € 27.888 -1,64% € 28.346
2019 Sebastian Vettel 40 240 € 166.667 = € 166.667
2019 Charles Leclerc 3,5 264 € 13.258 = € 13.258
2020 Sebastian Vettel 40 ? ? ? ?
2020 Charles Leclerc 9 ? ? ? ?

*In milioni di euro
**Nel 2009 Felipe Massa corse appena 9 gare, prima di infortunarsi gravemente in Ungheria e saltare il resto della stagione.

MONTE STIPENDI Nella tabella seguente gli stipendi dei due piloti e il monte stipendi annuo della Ferrari, che ha speso più che in altre occasioni nel 2016, quando pagava 28 milioni Vettel e 25 Raikkonen: 53 milioni di euro che rapportati all'inflazione equivarrebbero a 55,58 milioni di euro attuali, valore che batte di poco il valore attualizzato della stagione 2009, quando la Ferrari pagava 41 milioni di euro a Raikkonen (lo stipendio più alto sborsato dalla rossa negli ultimi anni) e appena 7 a Felipe Massa, per un totale di 48 milioni e (54,58 milioni di oggi). Nel 2020 la Ferrari dovrebbe spendere 49 milioni di euro per i suoi due piloti, ma la cifra è destinata a scendere a causa della pandemia di Coronavirus, che ha tagliato i budget di tutte le scuderie, quella di Maranello compresa.

Anno Pilota St. Pilota St. Monte Stipendio Ferrari Valore € rispetto al 2019 Monte Stipendi aggiustato
2008 Raikkonen 30 Massa 7 37 -15,44% € 42,71
2009 Kimi Raikkonen 41 Felipe Massa 7 48 -13,71% € 54,58
2010 Fernando Alonso 25 Felipe Massa 6 31 -12,21% € 34,79
2011 Fernando Alonso 28 Felipe Massa 10 38 -10,99% € 42,18
2012 Fernando Alonso 28 Felipe Massa 10 38 -10,89% € 42,14
2013 Fernando Alonso 20 Felipe Massa 6 26 -11,07% € 28,88
2014 Fernando Alonso 22 Kimi Raikkonen 22 44 -10,14% € 48,46
2015 Sebastian Vettel 28 Kimi Raikkonen 18 46 -7,75% € 49,57
2016 Sebastian Vettel 28 Kimi Raikkonen 25 53 -4,86% € 55,58
2017 Sebastian Vettel 32 Kimi Raikkonen 7 39 -2,59% € 40,01
2018 Sebastian Vettel 40 Kimi Raikkonen 7 47 -1,64% € 47,77
2019 Sebastian Vettel 40 Charles Leclerc 3,5 43,5 0,00% € 43,50
2020 Sebastian Vettel 40 Charles Leclerc 9 49 ? ?

TAGS: ferrari formula 1 fernando alonso sebastian vettel kimi raikkonen felipe massa scuderia ferrari Charles Leclerc f1 2020