Autore:
Valerio Colombo

SFIDA STELLARE Sono solo otto i punti che separano in classifica il leader Sebastian Vettel dal suo primo rivale, Lewis Hamilton. La battaglia di questa stagione assume un valore simbolico importante, visto che i due assi di Ferrari e Mercedes hanno nel carniere quattro titoli a testa, per cui la lotta per la supremazia iridata e per pareggiare i cinque titoli di Juan Manuel Fangio è del tutto aperta.

PROGRAMMI DI VENDETTA La sfida ripartirà il weekend del 20-22 luglio in Germania e dopo la vittoria di Sebastian Vettel nel Gran Premio di Gran Bretagna, in casa di Lewis Hamilton, c’è da scommettere che il pilota inglese voglia rifarsi prontamente. E quale migliore occasione per farlo se non nel weekend del Gran Premio dove i ruoli saranno invertiti e ad avere il pubblico tutto dalla sua parte sarà il ferrarista? Per l’occasione i due tetracampioni partiranno da una base strategica comune, portando ad Hockenheim lo stesso numero di gomme Medium, Soft e UltraSoft.

IL QUADRO COMPLETO Nel dettaglio, Lewis e Seb avranno a disposizione due Medium, quattro Soft e sette Ultrasoft, esattamente come Max Verstappen (Red Bull) e Romain Grosjean (Haas). Anche i loro compagni di squadra, Kimi Raikkonen e Valtteri Bottas, si marcano stretti, ma porteranno entrambi una sola Medium a fronte di cinque Soft e sette Ultrasoft (Scelta condivisa da Kevin Magnussen della Haas). 2-3-8 è invece la formula più gettonata, scelta da Daniel Ricciardo (Red Bull), dai due piloti McLaren (Alonso e Vandoorne), Force India (Perez e Ocon), Toro Rosso (Gasly e Hartley) e da Marcus Ericsson (Sauber). Scelte più azzardate per Renault e Williams, i cui piloti porteranno rispettivamente dieci e nove Ultra Soft, mentre Charles Leclerc sarà il più conservativo, con tre gomme Medium, due Soft e otto Ultrasoft.


TAGS: pirelli formula 1 vettel mescole Hamilton f1 2018 mescole gp germania 2018