Deroga di due gare dalla FIA per Hamilton e i suoi piercing
F1 2022

Hamilton e la FIA cercano l'accordo su orecchini e piercing: deroga di due gare per il britannico


Avatar Redazionale , il 07/05/22

3 settimane fa - Continua lo scontro tra il britannico e la federazione

Prove di dialogo tra Hamilton e la FIA sul divieto di indossare orecchini e piercing

LEWIS SFIDA LA FIA - A Miami, Lewis Hamilton è arrivato alla conferenza stampa ufficiale del venerdì indossando un anello su ogni dito, diverse collane, un braccialetto, orecchini ad entrambi i lobi e tre orologi in un chiaro segno di sfida contro il ban della FIA ai gioielli e ai piercing indossati dai piloti. Il sette volte campione del mondo ha inoltre dichiarato che sarebbe stato pronto a ritirarsi dalla gara di domenica per protesta. Ma dopo meno di tre ore, ed in seguito ad una serie di discussioni con la FIA, Hamilton ha fatto inversione a U accordandosi sul togliersi gli orecchini. Al pilota britannico è stato data dalla FIA un’esenzione per due gare per il suo piercing al naso, il quale non può essere rimosso facilmente.

QUESTIONI PIÙ IMPORTANTI - Hamilton ha detto: “È quasi come se fosse un passo indietro, quando pensi ai passi in avanti che stiamo facendo come sport e riguardo a problemi più importanti su cui ci dobbiamo focalizzare. Abbiamo fatto grandi progressi e questa è una cosa così piccola. Sono in questo sport da 16 anni ed indosso gioielli da 16 anni. In macchina, ho solamente i miei orecchini ed il mio piercing al naso, che non posso togliere. Per noi sembra inutile entrare in questo battibecco, quindi proverò a comunicarlo e a lavorare con Mohammed (Ben Sulayem, presidente della FIA, ndr). Sono qui per essere un alleato dello sport, un alleato di Mohammed e della Formula 1 e abbiamo cose più grandi da fare e più impatto da avere ed è lì dove dovrebbe esserci l’attenzione”, ha concluso il pilota della Mercedes sottolineando a più riprese come ci siano cose molto più importanti di orecchini o braccialetti. Nello scorso weekend di gara della Formula E a Monaco, Pascal Wehrlein e Mitch Evans sono stati puniti con una multa di 1000 euro ed un punto sulle loro licenze per aver indossato delle collane nell’abitacolo.

VEDI ANCHE



TENTATIVO DI DIALOGO - In precedenza, il sette volte iridato aveva spiegato che, anche volendo, almeno uno dei suoi orecchini non si può togliere e mettere in quanto saldato. A riguardo, Hamilton ha aggiunto: ''Come ho detto, non posso rimuovere almeno due piercing. Uno non posso davvero spiegare dove sia. Ma è di platino, quindi non è magnetico. Non è mai stato un problema di sicurezza in passato. Sono disposto a firmare una deroga per togliere la responsabilità dalla FIA se necessario. Si tratta di individualità ed essere chi sei. Ho provato a chiamare Mohammed questa mattina. Gli ho mandato un messaggio solamente per assicurarlo che non voglio combattere contro la FIA per questo. Questo è molto, molto stupido. Non ho ancora avuto risposta, ma proverò a parlargli prima della gara”.


Pubblicato da Alex Ramazzotti, 07/05/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox