Pubblicato il 23/11/20

TESTIMONE DELLE LEGGENDE Nel corso della sua lunga carriera, David Coulthard ha gareggiato contro i due piloti che hanno vinto più titoli mondiali nella storia della F1, ossia Michael Schumacher e Lewis Hamilton. Per questo, l'opinione dello scozzese nel dibattito su chi sia più forte tra i due grandi campioni è particolarmente interessante e non stupisce che l'ex pilota della McLaren alla fine propenda per un sostanziale pareggio.

F1: Michael Schumacher (Ferrari) e David Coulthard (McLaren)

DUE PILOTI ECCEZIONALI Intervenuto sul canale britannico Channel 4, Coulthard ha spiegato: ''Non c'è dubbio che se Michael stesse ancora correndo oggi al suo apice, avrebbe guardato negli occhi il suo pari. Questo perché penso che Michael sia eccezionale e penso che Lewis sia eccezionale. Credo che il modo in cui abbia vinto il suo campionato a Istanbul sia stato il modo perfetto per dimostra quanto sia bravo''.

NESSUN DUBBIO SU LEWIS L'impressionante prova di forza di Hamilton nel GP Turchia dovrebbe mettere a tacese i suoi detrattori, secondo Coulthard: ''Partiva dalla sesta posizione in griglia, in condizioni molto difficili e alla fine ha vinto con quello che era un bel margine. Quindi non dovrebbe esserci alcun dubbio nella mente di nessuno sul fatto che non solo sia uno dei migliori piloti della sua generazione, ma probabilmente uno dei migliori piloti nella storia di questo sport''.


TAGS: schumacher f1 Hamilton