Pubblicato il 15/12/20

INNO ALL'UGUAGLIANZA Fin dai suoi anni in Red Bull, Sebastian Vettel ci ha deliziato con una sfilza di caschi speciali dalle livree sempre molto spettacolari. Il tedesco ne possiede una vasta collezione, ma per beneficenza ha fatto un'eccezione, organizzando un'asta per quello indossato nei recenti gran premi disputati in Turchia e Bahrain. Chiamato ''Diversity'', questo speciale casco è stato creato dal designer Jens Munster e rappresenta un tributo alla diversità e all'armonia in questi tempi difficili. Sulla livrea sono presenti un arcobaleno e il motto ''Together as One''. Si tratta dell'unico casco indossato nelle sei stagioni trascorse alla Ferrari dal quale il quattro volte campione del mondo ha deciso di separarsi, il che ne ha aumentato esponenzialmente il valore.

UNA RICCA DONAZIONE PER DUE L'asta per questo esemplare è scattata a inizio dicembre, per concludersi domenica in concomitanza con l'ultimo gran premio della stagione 2020. L'evento è stato un vero successo, dato che l'offerta finale è stata di ben 225.000 euro! Il ricavato della vendita verrà ora suddiviso tra cui enti di beneficenza selezionati personalmente da Vettel. Il primo, Kindern Eine Chance, sostiene i bambini svantaggiati e le loro famiglie in Uganda, aiutandoli a frequentare le scuole e sostenendone l'istruzione. Il secondo, Des Sourires Pour Le Togo, promuove l'autosufficienza dei bambini del Togo, migliorando l'istruzione, le condizioni di salute e l'accesso all'acqua potabile.

CASCO FORTUNATO Curiosamente, ''Diversity'' è stato il casco indossato da Vettel nell'unico gran premio concluso con un piazzamento sul podio in questa deludente stagione 2020. Il tedesco aveva infatti terminato terzo, alle spalle di Lewis Hamilton e di Sergio Perez, il GP Turchia, disputato sul circuito di Istanbul a metà novembre.


TAGS: casco vettel f1