Autore:
Salvo Sardina
Pubblicato il 10/12/2019 ore 13:15

2019 DA RECORD Provate a immaginare una qualsiasi competizione motoristica e a indovinare chi sia stato il fornitore di impianti frenanti ad aver portato a casa la vittoria. Facile, vero? Proprio così, la risposta non potrebbe che essere Brembo, azienda leader mondiale nel settore dei freni a disco ma anche di frizioni e altri componenti per le corse. Una grande eccellenza italiana che continua a confermarsi al vertice nel mercato e soprattutto – per quello che qui ci interessa – nel motorsport. Dalla Formula 1 alla MotoGP, passando anche per le nuove categorie elettriche, quello appena concluso è stato l’ennesimo anno da record.

MotoGP, freni Brembo

54 TITOLI IN F1… Il primo dato di un 2019 da incorniciare non potrebbe che arrivare dalla Formula 1, dove Brembo non opera in regime di monofornitura. Questo non ha però impedito all’azienda bergamasca di portare a casa il successo in tutti e 21 i Gp del mondiale, conquistando – va da sé – anche la vittoria dei due titoli iridati con Mercedes. Nel circus “solo” dal 1975, i numeri sono impressionanti: 25 campionati del mondo piloti e 29 costruttori, con 425 Gp vinti sui 1018 totali della storia della massima serie e più del 55% delle affermazioni dall’ingresso in F1.

…63 IN MOTOGP Ancora meglio, e non era certo facile con statistiche del genere, nella classe regina del Motomondiale: 500 sono le vittorie portate a casa tra 500 e MotoGP, con Brembo fornitore unico già da quattro stagioni. Ancora più interessante il dato che vede l’azienda lombarda vincitrice del 100% delle gare MotoGP, disputate dal 2002 fino a oggi, per un totale di 31 campionati del mondo piloti e 32 titoli costruttori. Presente (e vincente) anche nei campionati Moto2, Moto3 e World Superbike, non è mancato neppure l’impegno “elettrico” considerata la monofornitura in MotoE, la serie green che ha debuttato nel 2019 a supporto del Motomondiale.

F1 GP Italia 2019, Monza: Brembo inaugura a Monza

ELETTRICITÀ E DURATA A proposito di corse elettriche, non poteva certo mancare la Formula E. Brembo ha fatto il suo ingresso nella stagione 5, equipaggiando tutte e 22 le monoposto Gen-2 in regime di unica fornitura tramite il costruttore Spark Racing. Full electric ma non solo: nel 2019 il brand italiano ha portato a casa il successo nel World Endurance Championship, culminate nell’edizione 87 della 24 Ore di Le Mans, vinta in tutte e quattro le classi (LMP1, LMP2, GTE-Pro e GTE-Am). In totale? 46 titoli, 33 piloti e 13 costruttori, messi nel carniere nell’annata che sta per concludersi.


TAGS: freni motogp brembo f1