Bottas e quel bonus perso a cuor leggero
Formula 1

Il sorpasso di Verstappen su Hamilton è costato un bel bonus a Bottas


Avatar di Luca Manacorda , il 27/01/22

3 mesi fa - Il finlandese ammette di aver perso dei soldi nel finale di Abu Dhabi

Il finlandese ammette di aver perso dei soldi nel finale di Abu Dhabi, ma spiega perché non è stato poi un gran problema

COLPEVOLMENTE ASSENTE Nell'emozionante epilogo della stagione 2021, alla Mercedes è decisamente mancato il supporto di Valtteri Bottas a Lewis Hamilton. Autore di una qualifica non brillante, il finlandese è rimasto invischiato nelle battaglie a centrogruppo, non riuscendo mai a dare una mano al compagno di squadra, impegnato a lottare contro entrambe le Red Bull. Un'assenza che ha sicuramente avuto un peso nell'ottavo titolo sfumato per il britannico e che, alla fine, è costato del denaro anche al nuovo pilota dell'Alfa Romeo.

F1, GP Abu Dhabi 2021: Sergio Perez davanti a Lewis Hamilton F1, GP Abu Dhabi 2021: Sergio Perez davanti a Lewis Hamilton

BONUS SFUMATO SENZA RAMMARICO A confermarlo è stato lo stesso Bottas, come riportano diversi media finlandesi: ''Avete ragione'' ha ammesso quando gli è stata chiesta conferma di un eventuale bonus che avrebbe intascato in caso di vittoria di Hamilton. Il 32enne ha poi aggiunto: ''È stato un bel giro finale. Alcuni bonus sono legati a determinati risultati. Fortunatamente non avevo ricevuto nulla in anticipo!''. Il numero 77 ha spiegato come il mancato premio non sia stato un problema per lui: ''Non lo misuro veramente così, ma a un certo punto è arrivato il momento in cui non c'era più bisogno di guardare il conto in banca. I soldi sono ovviamente una grande cosa in F1, ma ricordo da dove arrivo e per questo so di aver fatto abbastanza bene''.

VEDI ANCHE



UN REGALO INGOMBRANTE Nonostante il finale deludente, il rapporto tra Bottas e la Mercedes si è chiuso nel migliore dei modi. La scuderia ha organizzato una super festa d'addio nel quartier generale di Brackley e ha regalato al finlandese un esemplare della W08, la monoposto della sua prima stagione con le Frecce d'Argento: ''È stata una grande sorpresa e un bel regalo. Purtroppo non so dove metterlo! Sono rimasto sbalordito quando ho visto cosa hanno organizzato per me: fuochi d'artificio e musica. Mi sono reso conto che hanno apprezzato quello che ho fatto con la squadra''.

RUOLO SCOMODO Bottas ha disputato cinque stagioni in Mercedes, dopo essere stato ingaggiato in fretta e furia come sostituto di Nico Rosberg, ritiratosi dopo il Mondiale vinto nel 2016. Ripensando a questo arco di tempo, il finlandese ha ammesso di aver capito perché il suo predecessore ha deciso di abbandonare dopo quel campionato: ''Quando sono arrivato alla Mercedes, mi sono chiesto perché Nico si fosse fermato così. Ora però posso identificarmi con lui, posso dire per esperienza che non è facile''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 27/01/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox