Pubblicato il 27/07/20

TRIONFO ROMANO In attesa del grande debutto italiano della Peugeot 208 Rally 4, a fare gli onori della casa del Leone nell’esordio stagionale del Cir è stata la cara vecchia 208 R2B che tante soddisfazioni ha raccolto nella passata edizione del Tricolore 2RM. Assente il campione in carica Tommaso Ciuffi, a raccogliere il testimone è stato Davide Nicelli, che ha iniziato il 2020 a due ruote motrici esattamente nello stesso modo in cui si era concluso il 2019. Navigato da Alessandro Mattioda, Nicelli è riuscito a vincere gara-1 del Rally di Roma Capitale, concludendo la seconda manche con la piazza d’onore. Un risultato che porta la sua Peugeot 208 al comando della relativa classifica di categoria in attesa del Rally del Ciocco del prossimo 21 e 22 agosto.

CIR Rally Roma Capitale 2020: la Peugeot 208 R2B di Davide Nicelli

TRIPLETTA PEUGEOT La Peugeot 208 R2B di certo ha ben figurato in questo esordio del Campionato Italiano Rally. In gara-1, alle spalle del già citato equipaggio Nicelli-Mattioda, Christopher Lucchesi Jr. ha raccolto il terzo posto dietro alla Ford Fiesta Rally 4 di Daniele Campanaro. Nella manche domenicale, invece, la vittoria è andata alla Fiesta di Marco Polara, seguito da Nicelli e dalla 208 di Alessandro Casella. Complice il ritiro di Polara nella prima parte del rally laziale, sono dunque ben tre le piccole e aggressive auto del Leone a comandare la classifica piloti: Nicelli-Mattioda guidano con 27 punti, seguiti a 18 da Casella-Siragusano e da Lucchesi Jr.-Pollicino. Il CIR tornerà in strada nel fine settimana del 22 agosto, quando si attende il debutto ufficiale della Peugeot 208 Rally 4 affidata al “padrone di casa” Paolo Andreucci tra le strade toscane del Rally del Ciocco e della Valle del Serchio.


TAGS: Peugeot 208 R2B CIR 2020 Campionato italiano Rally 2020 Davide Nicelli CIR 2 ruote motrici Peugeot 208 Rally4