Autore:
Simone Dellisanti

I CONTENDENTI Il CIR 2018, il Campionato Italiano Rally è agli sgoccioli. Ormai manca una sola sfida al termine della stagione e finalmente sapremo chi tra Scandola (Skoda), Andreucci (Peugeot) e Campedelli (Ford) riuscirà a far sua la corona d'alloro. La stagione 2018 si compirà questo fine settimana, sulle strade del 36°Rally Due Valli, gara organizzata dall’Automobile Club di Verona. I tre piloti sopracitati sono ancora in lotta per il titolo CIR con Scandola, affiancato come sempre da Guido D’Amore sul sedile del co-pilota della Skoda, che si presenta ai blocchi di partenza forte di tanti piazzamenti utili e sorprendentemente, una sola vittoria conquistata al Rally dell'Adriatico (con il coefficiente di punti maggiorato). Dietro di lui ecco il pluricampione dei rally italiani, un certo Andreucci che con la sua Peugeot, che quest'anno ha collezionato tre vittorie - Ciocco, Sanremo e all’Elba - un secondo posto alla Targa ma anche due importantissimi ritiri a San Marino e Roma. Terza posizione sulla griglia di partenza per Campedelli navigato da Canton, con la Ford, forte di tre secondi posti, un terzo e due ritiri sulle trasferte isolane, Targa e Elba.

IL PROGRAMMA L’ultimo atto del Campionato Italiano Rally dunque prenderà il via venerdì alle 14:01 dal Parco Assistenza di Veronafiere per disputare il doppio passaggio sulla “Erbezzo”, prova più lunga con i suoi 22.43 chilometri. A chiudere la prima giornata l’attesa prova spettacolo “Città di Verona – Alfa Romeo Girelli” in programma alle 20:45 all'interno della Rally Due Valli Arena al Parcheggio C dello Stadio Bentegodi, dove i piloti si confronteranno in una sfida uno contro uno.

IN DIRETTA TV La suddetta prova verrà trasmessa in diretta televisiva su Rai Sport. Sabato 13 ottobre il tappone principale, con otto prove speciali, quattro da ripetere due volte: “Roncà” di 10.98 km, “Ca' del Diaolo” di 21.33 km, “Santissima Trinità” di 10.71 km e “Tregnago” di 12.58 km. I festeggiamenti finali inizieranno ufficialmente alle 19:00 sulla pedana di arrivo di Piazza Bra.


TAGS: cir 2018 rally due valli 2018