Volkswagen con QuantumScape per l'accesso alle batterie allo stato solido
Mobilità elettrica

Volkswagen punta su QuantumScape per le batterie a stato solido


Avatar di Giulia Fermani , il 22/06/18

3 anni fa - Volkswagen: una linea di produzione per batterie allo stato solido entro il 2025

Sostenendo QuantumScape Volkswagen sta lavorando per il prossimo livello di potenza della batteria per l'e-mobility a lungo raggio

MOBILITA' SOSTENIBILE E A 0 EMISSIONI Scegliendo di sostenere - con 100 milioni di dollari americani- la società californiana QuantumScape, per aiutarla ad accelerare la commercializzazione delle loro batterie a stato solido, il Gruppo Volkswagen dimostra di guardare al prossimo livello di potenza delle batterie per una mobilità sostenibile e a 0 emssioni. Obbiettivo: l'e-mobility a lungo raggio. Parola di Axel Heinrich, responsabile del gruppo VW Research, che prenderà posto nel consiglio di amministrazione di QuantumScape. 

VEDI ANCHE



I VANTAGGI DELLE BATTERIE ALLO STATO SOLIDO L'obbiettivo di Volkswagen è quello di stabilire una linea di produzione per batterie allo stato solido entro il 2025. Ma che vantaggi offre questa tecnologia su cui lavora la spin-off di Stanford? La tecnologia delle celle a batteria a stato solido, rispetto alla presente tecnologia agli ioni di litio offre maggiore densità di energia, maggiore sicurezza, migliore capacità di ricarica rapida e minore necessità di spazio. I risultati che promette, poi, sono fantasmagorici: una batteria allo stato solido aumenterebbe la portata della Volkswagen E-Golf a circa 750 chilometri, rispetto agli attuali 300 chilometri.


Pubblicato da Giulia Fermani, 22/06/2018
Vedi anche
Logo MotorBox