Autore:
Marco Congiu

RISORGERE La Volkswagen Passat non sta vivendo il momento più felice della sua storia negli Stati Uniti d'America. La sua versione GT è stata da poco presentata per il mercato nordamericano, ma già si respira aria di novità. In queste immagini diffuse in rete da un sito cinese, si vede chiaramente quella che dovrebbe essere la nuova Volkswagen Passat pronta ad esordire negli Stati Uniti. A conti fatti, la berlina più famosa di Volkswagen arriverà con una veste praticamente identica per la nuova generazione a breve.

EVOLUZIONE La nuova Volkswagen Passat 2020, a giudicare dalle foto, è tutto fuorché rivoluzionaria. Il frontale trae ispirazione a piene mani dall'ammiraglia Volkswagen Arteon. Purtroppo non sono presenti foto degli interni, ma è logico pensare che anche la nuova Passat porterà con sé tutto quel bagaglio di tecnologia digitale che già troviamo su altri modelli di Volkswgen come Golf, Polo, Arteon, Tiguan e Touareg.

MOTORI Il sito cinese Netease Auto che ha diffuso le immagini conferma di conoscere le specifiche tecniche dei motori della nuova Passat, che dovrebbero essere un 1.4 benzina da 150 CV abbinato ad un'unità a benzina da 2.0 litri con potenze di 186 e 220 CV, il tutto abbinato all'automatico DSG a sette rapporti.

PLUG-IN Anche la nuova Volkswagen Passat avrà motorizzazioni ibride plug-in, come quella attuale. Bisogna però pazientare ed attendere di trovare altre foto per il mercato europeo, dato che il mercato cinese e quello americano differiscono su alcuni dettagli da quello del vecchio continente.


TAGS: volkswagen passat volkswagen passat