Autore:
Giulia Fermani

IL BENZINA CHE CONSUMA COME UN DIESEL Da febbraio nei listini della Volkswagen Golf è presente la  nuova motorizzazione 1.5 TSI ACT BlueMotion da 130 cv. Abbinata al cambio automatico a doppia frizione DSG 7 marce e al sistema Eco-coasting, la nuova versione al momento alimenta la Golf e la Golf Variant ma sarà  presto disponibile anche per altri modelli Volkswagen.

LA FUNZIONE ECO-COASTING L’ultimo motore arrivato nella famiglia Volkswagen Golf 1.5 TSI ACT BlueMotion si affianca alle motorizzazioni già a listino -da 150 cv e 1.4 TSI da 125 cv- ma alza l’asticella del risparmio con la funzione micro-ibrida Eco-coasting che fa il paio con il sistema di gestione attiva dei cilindri Active Cylinder Management. In pratica si tratta di una sorta di veleggiamento per cui, se l’auto rallenta o viaggia in leggera discesa a velocità costante, procede a sola energia cinetica scollegando il motore -che si spegne completamente- dal cambio. Questo sistema consente di risparmiare fino a 0,4 l/100 km. Perché micro-ibrida? Perché per funzionare sfrutta l’impianto elettrico dell'auto -12 volt e batteria agli ioni di litio- che si sostituisce al motore nel fornire energia quando questo si spegne.

 

 


TAGS: golf nuova volkswagen golf 1.5 TSI ACT