Tutor Autostrade, postazioni anche su app Free To X. Come funziona
Controlli velocità

Tutor Autostrade, con app Free To X ora hai una mappa in più


Avatar di Lorenzo Centenari , il 15/07/22

1 mese fa - Nuova funzionalità per individuare con anticipo le postazioni

L'applicazione mobile si arricchisce di una nuova funzione per individuare con anticipo le postazioni di controllo velocità media

Il dubbio ti accompagna dall'istante in cui imbocchi la rampa di accelerazione e non ti molla fino a quando non metti la freccia per uscire e pagare il pedaggio: Tutor, dove sei? Mi stai forse osservando? Ora, ad avvisarti della presenza dell'occhio elettronico che non perdona è Autostrade per l'Italia stessa, e non solo tramite i pannelli luminosi a messaggio variabile. Da metà luglio l’app di Free To X aggiunge, tra le funzionalità gratuite, anche le provvidenziali Notifiche Tutor.


TUTOR-IAL Una volta sbloccato il servizio, all’interno della sezione Viaggio dell'applicazione Free To X si riceve un avviso ogniqualvolta ci si stia avvicinando a una tratta sotto sorveglianza Tutor. Un segnale acustico si attiva in caso di superamento della velocità consentita: arrivasse una multa, non avresti più scuse. L'app ti avvisa anche se il Tutor è momentaneamente attivo? No, nel dilemma, solleva il piede.

VEDI ANCHE




OCCHIO AI SEGNI Nota bene: le Notifiche Tutor - funzionalità che segue l’introduzione del Cashback con Targa (rimborso pedaggio) e della lettura dell’ID scontrino, entrambe con lo scopo di semplificare la richiesta del rimborso anche per chi paga il pedaggio con carte o contanti - calcolano il superamento dei limiti di velocità in condizioni standard, non di limiti inferiori applicati nel momento in cui la tratta viene percorsa, o imposti alla classe del veicolo che la percorre. Anche se aiutati da un'applicazione, mai ignorare quella cosa che si chiama segnaletica...


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 15/07/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox