Autore:
Dario Paolo Botta

CONNETTIVITÁ WIRELESS Skoda Scala e Skoda Kamiq saranno le prime vetture della Freccia alata a essere equipaggiate con il nuovo sistema infotainment Smartlink completamente wireless. Non servirà più dunque collegare il cavo USB per mettere in comunicazione auto e smartphone. Basterà avere a disposizione sul proprio device la connessione Bluetooth per accedere alle funzionalità di Apple CarPlay e Android Auto, quest’ultimo disponibile sui due modelli solo a partire dal 2020. Il sistema Smartlink promette di velocizzare e rendere più intuitiva la gestione "mirroring" delle app e delle principali funzionalità del proprio smartphone, con indubbi vantaggi in termini di velocità d’utilizzo e sicurezza di guida, riducendo pericolose distrazioni e letali disattenzioni.

Ricarica a induzione con Phonebox

BLUETOOTH E WI-FI Il cuore del sistema Smartlink presente su Kamiq e Scala è costituito da due canali di connessione. Il Bluetooth viene infatti utilizzato dal sistema per il trasferimento delle chiamate e delle principali funzioni legate alla parte telefonica, mentre il WI-FI viene impiegato per il trasferimento dei dati mirroring relativi alle applicazioni installate sullo smartphone e proiettate sul display di bordo. Per alcuni allestimenti è inoltre prevista la ricarica tramite Phonebox. Adagiando il proprio cellulare in un apposito alloggiamento, il dispositivo viene ricaricato tramite induzione, cioè senza bisogno di alcun cavo di alimentazione. Siete pronti a dire addio a spine e a cavi ingarbugliati?


TAGS: skoda skoda smartlink skoda kamiq skoda scala