Autore:
Lorenzo Centenari

CLIO DYNASTY Da qualche mese a questa parte ha un nome nuovo. O meglio, alla intoccabile parola Clio si affianca un "nickname", Moschino, a suggellare un sodalizio tanto forte quanto naturale. Renault Clio Moschino è il canto del cigno della generazione numero quattro: al Salone di Ginevra 2019 il passaggio di consegne con la quinta edizione, modello del quale alcune foto già ci offrono un assaggio. L'attuale versione rimarrà in ogni caso sul mercato ancora per un po': il tempo che la discendente sbrighi tutte le pratiche. Vuoi vedere che è il momento giusto per comprare Clio a condizioni di vantaggio? Facciamole una panoramica. 

MOTORI Orientarsi nell'articolato listino Renault Clio (Moschino) chiede un pizzico di concentrazione: le combinazioni sono numerose e ognuna ha il suo perché. Cominciamo dalla gamma motori: sponda benzina, abbiamo il 3 cilindri 0.9 TCe turbocompresso, 75 cv oppure 90 cv. Lato diesel, ecco l'inossidabile 4 cilindri 1.5 dCi, a sua volta declinato in due potenze, 75 cv o 90 cv. Esiste infine anche l'alternativa a GPL, sempre basata sullo 0.9 TCe in formato 90 cv. Tutti i propulsori godono dell'omologazione antinquinamento Euro 6c.

TRASMISSIONI In caso di motorizzazione benzina o benzina/GPL, la release di Clio in commercio fino almeno a metà 2019 può essere abbinata esclusivamente al cambio manuale a 5 marce. Duplice invece la scelta sulla 1.5 dCi: trasmissione manuale, oppure (come optional) automatica/robotizzata doppia frizione EDC a 6 rapporti.

ALLESTIMENTI L'outifit Moschino aggiunge ad ogni Renault Clio dettagli come finiture dorate su specchi retrovisori, modanature laterali e bocche di ventilazione, inoltre cerchi dal disegno personalizzato. Quanto al grado di equipaggiamento, le versioni base (Life, classica, e Moschino Life) prevedono comunque di serie telecamera di retromarcia con sensori di parcheggio, radio MP3, schermo touch da 7 pollici, chiave elettronica, cruise control e fari diurni a LED. L'allestimento Moschino Zen aggiunge fanaleria full LED, sistema di navigazione, radio digitale (DAB), cerchi da 16 pollici e sensori pioggia. Top di gamma è il livello Moschino Intens: clima automatico, accesso keyless, sensori di parcheggio anteriori, volante in pelle.

PREZZI Scegliendo come criterio il propulsore, Renault Clio parte da 13.900 euro (0.9 TCe 75 Life). 14.400 euro il prezzo della 0.9 TCe 90, mentre in caso di alimentazione bivalente benzina/GPL la cfira sale a quota 15.400 euro. Clio turbodiesel? Rispettivamente da 16.200 euro (dCi 75), 16.700 euro (dCi 90) o 18.300 euro (dCi 90 EDC). 2.250 il gap tra gli allestimenti Life e Zen, altri 1.100 euro per l'upgrade al pack Intens.

PROMOZIONI Renault estende il programma Ecobonus anche alla sua storica compatta, e così fino al 28 febbraio 2019 Clio Moschino Life dCi 75 è in offerta (dietro permuta o rottamazione) a 12.100 euro, per un risparmio rispetto al prezzo di listino che ammonta a 2.350 euro. Finanziamento con anticipo di 3.650 euro, 36 rate da 118 euro l'una ed eventuale maxirata finale. Salvo non si voglia rimpiazzare "vecchia Clio" con una Clio nuova di zecca.


TAGS: renault clio renault utilitarie guida all'acquisto nuova renault clio moschino