Autore:
Dario Paolo Botta

BOLLINO ROSSO Il mese di agosto è agli sgoccioli, lo spettro del controesodo incombe sul rientro in ufficio di migliaia di vacanzieri. Secondo alcune stime, le ferie possono dirsi concluse per 7 italiani su 10: gli altri trascorreranno il meritato riposo nelle prossime settimane, sfruttando il mite clima settembrino. In generale, la penultima settimana del mese ha riservato piacevoli sorprese per coloro che si sono messi al volante di ritorno da mare e montagna. Nonostante il temuto sciopero dei casellanti delle giornate di domenica 25 e lunedì 26 agosto 2019, il traffico è stato tutto sommato scorrevole, con poche code e rallentamenti. Previsioni dunque non del tutto indovinate: quello scorso è stato infatti un fine settimana relativamente tranquillo, da bollino giallo anziché rosso.

WEEKEND Stando a quando comunicato da CCISS Viaggiare informati, la settimana che si conclude il 1° settembre è partita con il piede giusto, cioè senza registrare particolari episodi di imbottigliamenti. Ma è vincere facile: le criticità arriveranno nel weekend. Già a partire da venerdì 30 agosto, il traffico sarà in aumento con bollino giallo sulle principali arterie che riportano i vacanzieri nelle città. Stop della circolazione dei mezzi pesanti dalle 8:00 alle 16:00 sabato 31 agosto e dalle 7:00 alle 22:00 domenica 1° settembre, entrambe contraddistinte dal colore rosso.

OCCHIO AI CANTIERI Massima attenzione poi ai tratti interessati da cantieri, che possono trasformarsi in vere e proprie trappole letali. Sono infatti segnalati lavori sull’A14 Bologna-Taranto all'altezza della Riviera romagnola, ma anche sull’A4 nei dintorni di Mestre. Cantieri aperti anche sull'A1 e la A13 in prossimità di Bologna e lungo la A22 all’altezza del Lago di Garda e all’innesto con la A1 stessa. Infine, operai al lavoro sulla A15 all'intersezione con l’Autostrada del Sole. Tutto questo senza dimenticare che su alcune tratti della nostra rete autostradale sono stati riattivati i temutissimi Tutor, quindi piede leggero sull’acceleratore. A proposito: a che punto è la telenovela Tutor?

CLIMA PAZZERELLO Dopo una fase contraddistinta da forte instabilità meteorologica, la prima parte della settimana ha nuovamente registrato quiete su gran parte della Penisola, con un miglioramento delle condizioni atmosferiche che hanno portato sole e alta pressione, le condizioni ideali per mettersi alla guida. Occhio però, da giovedì inizia a cambiare qualcosa: l’arrivo di un vortice di bassa pressione anticiperà la venuta dell’autunno.


TAGS: autostrada sicurezza stradale previsioni del traffico