Pubblicato il 02/05/20

PICK UP A STELLE E STRISCE: ECCO I PIÙ ICONICI

BORN IN USA Alcune settimane fa vi abbiamo proposto una guida pratica - minuziosa e approfondita - su tutto quello che c'è da sapere per mettersi in garage un pick-up. Vi abbiamo parlato della loro storia, degli usi che se ne possono fare, approfondendo nel dettaglio gli aspetti burocratici che è necessario conoscere per mettersi al riparo da multe e sanzioni. Nella parte finale vi avevamo inoltre suggerito una carrellata dei principali modelli disponibili sul mercato italiano, passandone in rassegna caratteristiche e specifiche tecniche. Oggi vogliamo invece approfondire il tema dei modelli d’importazione USA, vale a dire quei veicoli che possono essere acquistati solo rivolgendosi a dealer italiani specializzati, riconosciuti ufficialmente dalle Case d’oltreoceano. Cominciamo.

FORD F-150

Vero best seller nella categoria pick-up full-size, nonché auto di gran lunga più diffusa negli Stati Uniti, Ford F-150 è proposto in tre diverse configurazioni: RegularCab, SuperCab e SuperCrew - che possono ospitare rispettivamente da un minimo di 3 a un massimo di 6 occupanti. Il cassone è disponibile in 3 differenti lunghezze: 1,7 m 2,0 m e 2,43 m - con una capacità utile massima che tocca i 2.200 litri. Il pick-up dell’Ovale blu può contare su 6 diverse motorizzazioni, 5 benzina e un turbodiesel, con potenze che vanno dai 250 ai 450 CV. Ford F-150 dispone di trasmissione automatica SelectShift 10 rapporti con comandi al volante - quest’ultima non è però presente sulla versione V6 gasolio. F-150 monta trazione posteriore 2WD o integrale intelligente 4WD, con Terrain Management System e Hill Descent Control - su richiesta. Se cercate qualcosa di ancor più eccentrico esclusivo, il Gruppo Cavauto - importatore ufficiale Shelby - offre ai suoi clienti Shelby Off-Road Truck e Shelby Supersnake, due versioni appositamente modificate di F-150, spinte da un portentoso 5 litri V8 con prezzi rispettivi di 147.986 euro e di 168.360 euro. Ma non è tutto: per chi ama le due ruote ma non può rinunciare al rombo di un ottovù, ecco F-150 Harley Davidson: un pick-up omaggio alla Casa di Milwaukee dal valore di 154.142 euro (172.447 euro in versione Supercharged).

Shelby F-150 Off-Road Truck

DODGE RAM

Dodge Ram è da sempre sinonimo di pick-up. Comodo, pratico e prestazionale, si tratta di un veicolo davvero completo e funzionale. Nel 2020 Dodge Ram 2500 e 3500 - le versioni più massicce e imponenti - si sono aggiudicate l’ambito premio ''Motortrend Truck of the Year''. Recentemente il preparatore italiano Militem, partendo da un Ram 1500 Laramie Sport d’importazione, ha ricavato una versione custom davvero originale. Lungo 5,9 m, largo 2,1 m e alto 2,08 m - il nuovo Militem Magnum è spinto da un potente motore Hemi 5,7 litri V8 da 401 CV e 556 Nm di coppia, abbinato a un cambio automatico 8 rapporti e all’immancabile trazione integrale a controllo elettronico. Può essere alimentato a benzina o in alternativa si può avere con impianto GPL. Su Militem Magnum è inoltre disponibile il sistema eTorque Engine mild-hybrid a 48V (optional), costituito da un motogeneratore elettrico capace di ridurre i consumi fino al 10%, e di garantire allo stesso tempo fino 176 Nm di coppia aggiuntiva. Notevole la capacità di carico al posteriore, grazie a un cassone da 171x160 cm. Militem Magnum, l’esclusiva versione custom di Dodge Ram 1500, attacca a 110.263 euro, che diventano 113.923 euro se si opta per la variante bi-fuel GPL.

Militem Magnum

CHEVROLET SILVERADO

Noto soprattutto per le coupé sportive Corvette e Camaro, il marchio Chevrolet si dedica, ormai da diverso tempo, anche alla produzione di pick-up full-size. Fra i modelli più graditi dal pubblico d’oltreoceano c'è proprio Chevrolet Silverado 1500. Frutto del know-how decennale nella progettazione di veicoli da lavoro, Chevrolet Silverado 1500 è disponibile in Italia con cabina estesa 4 porte (fino a 6 posti) e trazione 4WD disinseribile con ridotte. Tre le tipologie di motori: due benzina da 5,3 e 6,2 litri - entrambi EcoTec3 V8 iniezione diretta - e un turbodiesel 3 litri Duramax, che sviluppano rispettivamente 355, 420 e 277 CV di potenza. I robusti EcoTec3 V8 benzina sono abbinati a un cambio automatico che può avere 8 o 10 rapporti a seconda della versione scelta. Tre gli allestimenti disponibili in Italia: RST, LT Trail Boss e High Country. Classificato come autocarro leggero (categoria N1), Chevrolet Silverado 1500 non è soggetto a superbollo e permette il recupero dell’IVA e altri vantaggi fiscali legati ai costi di utilizzo e di gestione. Il pick-up full-size Chevy ha una lunghezza complessiva che oscilla - a seconda del modello - fra 5,82 e i 5,88 metri. La capacità di traino è di 3.500 kg - mentre il volume di carico è di 1.781 litri, per la versione a passo ridotto, e di 2.523 litri per la variante lunga. Chevrolet Silverado 1500 può essere ordinato rivolgendosi a dealer specializzati - come Gruppo Cavauto - con prezzi a partire da 73.749 euro, fino a un massimo di 91.439 euro.

Chevrolet Silverado: l'anteriore

GMC CANYON

GMC Canyon è anch’esso immatricolabile come autocarro e permette la defiscalizzazione delle spese d’utilizzo, senza incappare nel temuto superbollo. Con un passo compreso fra i 3,25 e i 3,56 metri e una lunghezza massima che sfiora i 6 metri, GMC Canyon può essere ordinato con cabina Extended e carrozzeria a 2 porte (2 passeggeri), oppure con cabina estesa Crew Cab 4 porte (fino a 5 passeggeri). La gamma GMC Canyon include gli allestimenti SL, SLE, SLT, All Terrain e Denali, più le edizioni speciali Elevetion e All Terrain X. GMC Canyon dispone di 3 motorizzazioni: 2,5 litri 4 cilindri benzina da 200 CV e 191 Nm di coppia, 3,6 litri V6 benzina da 308 CV e 373 Nm e 2,8 litri Duramax 4 cilindri turbodiesel da 181 CV e 500 Nm. Tutti i modelli sono equipaggiati con sistema Start&Stop in abbinamento a una trasmissione automatica a 6 o 8 rapporti. GMC Canyon è indicato per il traino di rimorchi pesanti: fino a 1.587 kg con il propulsore da 2,5 litri, 3.175 kg con il 3,6 litri e 3.492 kg con il 2,8 litri turbodiesel Duramax. La trazione integrale AWD a doppia frizione - insieme al sistema StabiliTrak - offre una buona aderenza anche su fondi difficili, grazie a una valida ripartizione di coppia tra l’assale anteriore e quello posteriore. GMC Canyon è importato in Italia e disponibile su ordinazione presso alcuni dealer specializzati, quali Fioravanti Motors e Cavuato.

GMC Canyon: l'anteriore

NISSAN TITAN

Ideato in Giappone ma nato per le esigenze del mercato a stelle e strisce, Nissan Titan è un pick-up full-size che raggiunge una lunghezza massima di 5,79 metri. Disponibile nelle configurazioni a 2 o 4 porte (Crew Cab) - quest’ultima è senza ombra di dubbio la versione più apprezzata dagli importatori europei. Il cassone, che in estensione misura 1,70 metri, è dotato di ganci scorrevoli in acciaio che immobilizzano il carico e può raggiungere una capienza massima utile di 740 kg (Titan Crew Cab). Nel vano posteriore sono inoltre presenti luci di cortesia LED e - come su altri modelli - una presa di corrente da 120 V. Cinque gli allestimenti: S, SV, SL, Platinum e l’estremo Pro-4X, mentre sempre su richiesta è possibile ordinare la special edition Midnight. Le motorizzazioni si dividono in benzina 5,6 litri V8 da 390 CV o Diesel 5,0 litri V8 da 310 CV, entrambe abbinate a un cambio automatico 7 rapporti. A differenziare ulteriormente le due versioni, i valori di coppia espressi e le relative capacità di traino. Il V8 benzina raggiunge infatti i 534 Nm e traina fino a 4,2 tonnellate - mentre il V8 Diesel eroga 753 Nm, per 5,3 tonnellate di traino utile. Per qualsiasi informazione aggiuntiva su Nissan Titan è possibile rivolgersi direttamente all’importatore autorizzato Fioravanti Motors.

Nissan Titan: vista lateraleA CHI RIVOLGERSI

Molto spesso chi cerca di acquistare un pick-up americano d'importazione perde gran parte del suo tempo alla ricerca di offerte online, con il rischio d'incapapre in cocenti delusioni. Non meno complesso risulta un acquisto fai da con relativo trasbordo al di qua dell'Atlantico. Come accennato in apertura, la soluzione migliore per concludere questo genere di affari è rivolgeri a importatori ufficialmente riconosciuti o a concessionari autorizzati. Con un pò di pazienza è stato possibile stilare un elenco di alcuni rivenditori che rispondono a queste qualifiche. Il Gruppo Cavauto è oggi distributore ufficiale dei marchi Cadillac, Corvette, Chevrolet, Dodge e Ram e Militem e importatore per Chrysler, Ford U.S., Lincoln, GMC e Jeep U.S. L'azienda fondata da Hermes Cavarzan è anche importatrice ufficiali di ricambi, pneumatici e accessori originali per tutti i marchi sopra citati. VALLIstore dal 1991 si occupa di auto e moto americane ed ha sede a Lissone. Nello showroom figurano modelli che hanno fatto la storia dell'automobile a stelle e strisce: Mercury, Hummer, Chevrolet e Buick solo per citarne alcuni. All'appello non possono poi mancare moderne muscle-car e portentosi pick-up. Presente sul mercato dal 1980, Concessionaria Bondesan è stata fra i primi a specializzarsi nella distribuzione di fuoristrada e di mezzi speciali made in U.S.A - lo showroom di Caresanablot (VC), con oltre 150 veicoli, aiuta i clienti a visionare e confrontare il meglio della produzione americana. Fioravanti Motors S.r.l. è una grande realtà che si occupa di import-export di autovetture nuove ed usate. Dal 1985 dedica particolare attenzione al mercato nordamericano e per soddisfare gli appassionati di motori propone un parco auto ricco e ben assortito. Fioravanti Motors importa inoltre auto americane nuove ed usate anche su ordinazione.


TAGS: pick-up shelby ford f-150 pick-up USA Pick-up importazione autocarro N1