Pubblicato il 01/10/20

LONG TEST DRIVE Per incentivare la mobilità a zero emissioni, Nissan lancia un nuovo servizio ad hoc: EV-Care il nome dell’offerta destinata a tutti coloro che desiderano avvicinarsi e scoprire i vantaggi relativi al mondo dell’elettrico. Il programma offre ai clienti la possibilità di provare la BEV (Battery Electric Vehicle) Nissan Leaf in un test drive della durata di 48 ore, un tempo congruo per scoprire cosa significa vivere a stretto contatto con un veicolo 100% elettrico. Il test drive si prenota direttamente on line sul sito www.nissan.it, inserendo i propri dati e inoltrando la richiesta. Dopo poco tempo, un operatore richiamerà il candidao per fissare date della prova e ritiro della vettura.

Nissan Leaf: la ricarica in corrente continua

WALLBOX GRATUITA Durante i due giorni di test, il cliente potrà dunque sperimentare tutti i vantaggi che una moderna auto a batterie mette a disposizione: libero accesso alle ZTL, parcheggio gratuito su strisce blu e ricarica delle batterie dalla spina di casa o presso le colonnine pubbliche. Nello specifico, in caso di acquisto di una nuova Nissan Leaf vale la pena ricordare come la Casa giapponese offra senza costi aggiuntivi sul prezzo finale della vettura sia il Wallbox per la ricarica domestica, sia la relativa installazione. I proprietari Nissan Leaf possono inoltre accedere all’applicazione Nissan Charge e localizzare ancor più facilmente i circa 9.000 punti di ricarica distribuiti su tutto il territorio nazionale. Per un'esperienza elettrica serena sia in città, sia in vista di lunghi viaggi.


TAGS: nissan auto elettrica nissan leaf Nissan EV-Care