Autore:
Lorenzo Centenari

FIGLI E FIGLIASTRI Prima gli italiani? Non quelli che guidano un'automobile, né coloro che lavorano dietro le quinte, cioè l'industria e il proprio indotto. Si chieda al Gruppo FCA, se la ecotassa (ufficialmente in vigore da oggi 1° marzo 2019) è cosa buona e giusta. Se una parte della gamma Fiat, Alfa Romeo e Jeep, una volta sul mercato i tanto attesi esemplari elettrici e plug-in hybrid, godrà dall'anno prossimo degli incentivi, numerosi sono anche i modelli che al contrario vengono gravati dal balzello, e sin da subito. Auto insospettabili, che tuttavia - poiché il proprio tasso di emissioni di CO2 oltrepassa la fatidica soglia di 160 g/km - finiscono dritte nella lista dei cattivi.

LA BLACK LIST Ripassiamo insieme la misura. Chiunque acquisti e immatricoli veicoli dal tasso di emissioni CO2 superiore a quota 160 g/km è ora soggetto ad un'imposta una tantum di 1.100 euro se l'auto appartiene al primo scaglione (161-175 g/km), di 1.600 euro per il secondo (176-200 g/km), di 2.000 euro per i modelli di terza fascia (201-250 g/km), di 2.500 euro infine per le auto del quarto scaglione (oltre i 250 g/km). Nell'impossibilità di elencare tutte le "vittime" della manovra, citiamo almeno le vetture della flotta FCA che da marzo costano un po' di più, e non per colpa loro. Risparmiata la povera Panda, inizialmente colpita a sua volta dalla prima bozza della sovrattassa, i modelli Fiat Chrysler che a causa del "malus" non festeggiano il Carnevale sono pur sempre una nutrita schiera. Dividiamoli per fascia di... trasgressione.

1° SCAGLIONE (161 G/KM - 175 G/KM), ECOTASSA 1.100 EURO

Alfa Romeo Giulietta 1.4 Turbo (164)
Alfa Romeo Giulia 2.0 Turbo (162)
Alfa Romeo 4C Spider (161)

Fiat 500L 1.4 Cross (161)
Fiat Doblò 1.4 T-Jet Easy (162)
Fiat Doblò 1.4 T-Jet Lounge (162)
Fiat Doblò 1.6 Multijet Trekking (168)
Fiat Doblò Maxi 1.6 Multijet Easy (168)
Fiat Doblò Maxi 1.6 Multijet Lounge (168)
Fiat Tipo 5 porte 1.4 T-Jet Lounge (164)
Fiat Tipo Station Wagon 1.4 T-Jet Lounge (163)
Fiat Tipo Station Wagon 1.4 T-Jet S-Design (163)
Fiat Qubo 1.4 Easy (167)
Fiat Qubo 1.4 Lounge (167)
Fiat 500X 2.0 Multijet 4x4 City Cross (164)
Fiat 500X 2.0 Multijet 4x4 Cross (164)

Jeep Renegade 2.0 Multijet Limited 4WD aut. (166)
Jeep Renegade 2.0 Multijet Trailhawk 4WD aut. (173)
Jeep Compass 2.0 Multijet 4WD (161)
Jeep Cherokee 2.2 Multijet (161)

2° SCAGLIONE (176 G/KM - 200 G/KM), ECOTASSA DI 1.600 EURO

Alfa Romeo Giulia 2.0 Turbo Veloce (177)
Alfa Romeo Stelvio 2.0 Turbo Q4 (183)

Fiat Fullback 2.4 S&S (180)

Jeep Compass 2.0 Multijet Trailhawk 4WD aut. (182)
Jeep Compass 1.4 Multiair Limited 4WD aut. (190)
Jeep Wrangler 2.2 Multijet 4WD (195)
Jeep Wrangler 2.0 Turbo 4WD Sahara (200)
Jeep Cherokee 2.2 Multijet Overland 4WD aut. (179)

3° SCAGLIONE (201 G/KM - 250 G/KM), ECOTASSA DI 2.000 EURO

Alfa Romeo Giulia 2.9T V6 Quadrifoglio (212)
Alfa Romeo Stelvio 2.9T V6 Q4 Quadrifoglio (227)

Jeep Wrangler 2.0 Turbo 4WD Rubicon (210)
Jeep Wrangler Unlimited 2.0 Turbo 4WD (217)
Jeep Wrangler Unlimited 2.2 Multijet 4WD (202)
Jeep Grand Cherokee 3.6 V6 Summit (244)
Jeep Grand Cherokee 3.0 V6 Multijet (208)

4° SCAGLIONE (OLTRE 251 G/KM), ECOTASSA DI 2.500 EURO

Jeep Grand Cherokee 5.7 V8 Summit (304)
Jeep Grand Cherokee 6.4 V8 SRT (315)
Jeep Grand Cherokee 6.2 V8 Trackhawk (385) 


TAGS: emissioni CO2 legge di bilancio 2019 ecoincentivi 2019 ecotassa 2019 ecotassa 2019 fca