pneumatici

Cambio gomme estive al via dal 15 aprile


Avatar di Marco Congiu , il 11/04/17

4 anni fa - Dal 15 aprile via al cambio gomme: ecco cosa rischia chi non lo fa

Scatta sabato 15 aprile il cambio gomme da quelle invernali alle estive. Ecco cosa rischia chi si ostina a non farlo

COME SI CAMBIA Da sabato 15 aprile si apre la finestra per il cambio gomme delle auto. Come sempre, il passaggio da pneumatici invernali a quelli estivi viene fatto per aumentare la sicurezza di tutti gli utenti della strada, dai pedoni agli automobilisti: una gomma adatta alla stagione comporta una miglior tenuta ed una risposta più efficace in caso di necessità. Sono 30 i giorni utili per recarsi dal gommista: chi verrà sorpreso dal 16 maggio con ancora le mescole invernali installate sulla propria auto, rischia grosso.

VEDI ANCHE



MULTE SALATE Si parte da un minimo di 422 euro sino ad un massimo di 1695 euro per chi si ostina a viaggiare con pneumatici non adatti alla stagione in corso. Oltre a ciò, si aggiunge anche il possibile ritiro della carta di circolazione. Si salva chi ha deciso di montare pneumatici 4 stagioni, validi quindi tutto l’anno senza obbligo di sostituzione.

DATI PREOCCUPANTI Secondo quanto emerso dalle ultime statistiche, circa 1 italiano su 2 non viaggia con le gomme previste dal codice della strada. Così facendo diventa un pericolo per sé stesso e per gli altri occupanti. Va ricordato che gli pneumatici sono l’unico punto di contatto con l’asfalto, e che quindi sono loro ad aiutarci nei momenti di difficoltà: utilizzare gomme non adatte o peggio ancora con il battistrada sensibilmente usurato, oltre che un danno economico, si può produrre in conseguenze ben peggiori. 


Pubblicato da Marco Congiu, 11/04/2017
Vedi anche
Logo MotorBox