BMW realizza nuovo centro ricerche per guida autonoma e sicurezza
Tecnologia

Guida autonoma e sicurezza: BMW costruisce un nuovo centro ricerche e sviluppo


Avatar di Alessandro Perelli , il 01/08/22

1 settimana fa - Tre piste che simulano le condizioni di guida in autostrada

Il centro sperimentale si trova presso lo stabilimento di Sokolov in Repubblica Ceca, avrà cento dipendenti e sarà a pieno regime dall'estate 2023

NUOVA STRUTTURA NON SOLO PER LA SICUREZZA Guida autonoma e sicurezza (insieme a elettrificazione) sono i temi più caldi sul tavolo degli ingegneri di ogni casa automobilistica e la necessità di progettare automobili sempre più evolute in tal senso richiede che i centri di ricerca, sviluppo e collaudo mantengano sempre aggiornate le strutture di appoggio. L’ultimo costruttore in ordine di tempo è BMW, che ha avviato la realizzazione di quello che spera sarà il futuro della sua tecnologia avanzata di assistenza alla guida. Un nuovo centro sperimentale è in fase di costruzione presso lo stabilimento di Sokolov nella Repubblica Ceca. Per ora, sono operative due piste sull’intero complesso, ma il resto del centro prove entrerà in funzione entro l'estate del 2023. Vediamo di cosa si tratta analizzando le informazioni che ci sono arrivate in redazione.

BMW guida autonoma e sicurezza: il nuovo centro sperimentale in costruzione BMW guida autonoma e sicurezza: il nuovo centro sperimentale in costruzioneSVILUPPO DEI MODELLI PIÙ EVOLUTI Innanzitutto, la struttura non è solo per la guida autonoma, infatti BMW utilizzerà il complesso anche per testare modelli elettrici come la nuova i7, nonché per la “digitalizzazione”, come è stata definita dalla casa di Monaco stessa, anche se in BMW non hanno spiegato cosa significasse questo termine con esattezza. Attualmente, la Serie 7 è l'unico modello BMW con capacità di guida autonoma di livello3+. E per il marchio bavarese, la vicinanza alla sede è fondamentale, con la struttura che si trova a sole due ore e mezza da Monaco, in Germania. In un comunicato stampa è spiegato che la struttura avrà un totale di cento dipendenti, con l’intera area composta da tre piste principali di prova. Queste consentiranno di collaudare il traffico trasversale, la frenata di emergenza e le situazioni evasive. Questi non solo miglioreranno le capacità autonome, ma anche caratteristiche di sicurezza attiva di BMW che si trovano in molti dei suoi modelli.

VEDI ANCHE



BMW guida autonoma e sicurezza: i test di frenata d'emergenza della Serie 7 BMW guida autonoma e sicurezza: i test di frenata d'emergenza della Serie 7

COME SI SVILUPPA IL PROGETTO “Con l'implementazione anticipata di due sezioni di pista per preparare i test ufficiali dei veicoli a Solokov, stiamo ora testando nuovi sistemi di assistenza dal punto di vista della sicurezza del conducente e stiamo portando avanti l'ulteriore sviluppo degli scenari di test”, spiega Andreas Heb, project manager responsabile del nuovo campo di prova a Sokolov. Una delle corsie è un tratto di asfalto di 6 km costruito per imitare un'autostrada, completo di rampe di salita e discesa. La BMW ha anche aggiunto una corsia di emergenza con un rettilineo di un chilometro circa. L '”autostrada” è composta da due corsie, che dovrebbero essere sufficienti per testare le capacità autonome della BMW e simulerà accuratamente la tipologia di autostrade presente in tutto il mondo. Quindi, adesso sarà interessante vedere con quanta rapidità BMW sarà in grado di diventare un attore di primo piano nell’ambito della guida autonoma grazie alla nuova struttura, magari sfidando una concorrente molto agguerrita come Mercedes-Benz, parecchio attenta alle tematiche della sicurezza.


Pubblicato da Alessandro Perelli, 01/08/2022
Tags
Gallery
Listino BMW Serie 7
Allestimento CV / Kw Prezzo
Serie 7 i7 xDrive60 - / - 146.000 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della BMW Serie 7 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni BMW Serie 7
Vedi anche
Logo MotorBox