Pubblicato il 05/08/20

LE SOLUZIONI FINANZIARIE AUDI PER LA NUOVA A3 SPORTBACK

NOVITÀ NEL SEGMENTO DELLE COMPATTE PREMIUM Appena entrata nel segmento delle compatte premium, l’Audi A3 Sportback punta dritta al vertice della sua categoria sfoderando tutto l’appeal di uno stile inedito, una tecnologia di ultima generazione e, non ultimo, motorizzazioni all’avanguardia per prestazioni e ridotto impatto ambientale. Visto il recente ingresso nel listino della Casa tedesca, non esiste un mercato dell’usato o delle km 0, meritano però la nostra attenzione le due formule finanziarie alternative ai contanti proposte da Audi. Si chiamano Audi Value e Audi Value Noleggio, soluzioni che consentono di “smaterializzarne” il prezzo per renderla più accessibile a tutti. Insomma, una specie di porta d’ingresso al mondo Audi, più praticabile di quanto si possa pensare. Forza, quindi, conosciamo insieme il modo migliore per mettersi al volante della nuova A3 Sportback senza svenarsi e, anzi, con qualche bella sorpresa.

CONTANTI: IL LISTINO È IMPEGNATIVO

Audi Value e Audi Value Noleggio: come guidare la nuova A3 Sportback

Partiamo, come sempre, dall’acquisto in contanti, e prendiamo a esempio due versioni della A3. Per il mondo a gasolio puntiamo sulla A3 Sportback 30 TDI 116 CV con motore 2.0 diesel, mentre per il mondo elettrificato sulla A3 35 TFSI S-tronic MHEV 150 CV, la mild hybrid con motore 1.5 turbo-benzina. Per entrambe scegliamo l’allestimento Business Advanced, che include una dotazione interessante, come navigatore satellitare, cruscotto digitale da 10,25”, cruise control adattivo, cerchi in lega da 18” e assistente al parcheggio. Il prezzo di listino attacca rispettivamente a 32.950 euro e 36.100 euro. Se siete di quelli che via il dente via il dolore e le rate vi mettono ansia fermatevi qui. I prezzi ve li abbiamo detti, la spesa è abbastanza impegnativa, ma i quattro anelli sul cofano sono garanzia di qualità, prestazioni, comfort e immagine. Inutile girarci intorno, la A3 è una gran macchina e si fa pagare.

I VANTAGGI DELLE FORMULE FINANZIARIE AUDI Se, al contrario, pagare poco per volta l’ansia ve la fa passare, Audi propone due soluzioni che rendono una premium come la A3 Sportback meno premium nell’impegno economico. Soprattutto sapendo che, fino al 31 agosto, potrete avere le prime tre rate incluse. Dal 2017, cioè da quando sono state introdotte, le preferiscono ai contanti 2 clienti Audi su 3. Un perché ci sarà quindi facciamo due conti insieme e vediamo se conviene davvero pensare a una soluzione alternativa al libretto degli assegni.

AUDI VALUE

Audi Value e Audi Value Noleggio: formule finanziarie vantaggiose

FLESSIBILITÀ E CONVENIENZA Con Audi Value versate un anticipo, uscite dalla concessionaria con la vostra nuova A3 Sportback e pagherete poi le classiche comode rate mensili. Finanziate, però, soltanto una parte del valore dell’auto, ovvero il prezzo di listino meno il valore futuro garantito stabilito alla firma del contratto. Dopo due anni, per esempio, il valore futuro è calcolato intorno al 60% del prezzo di listino, così finanzierete soltanto il 40% del valore, diluendo l’importo in 23 rate mensili. A fine contratto potrete restituire la A3 Sportback, oppure riscattarla e farla vostra per sempre pagando il valore futuro garantito, oppure potrete attivare Audi Value su una nuova Audi. Tutto chiaro, fin dall’inizio. Inoltre, Audi Value è flessibile, poiché potete costruire il contratto su misura nella rata mensile e nell’anticipo, nella durata, due o tre anni, e scegliendo fra 6 soglie chilometriche comprese tra 10.000 e 40.000 km all’anno. 

UNA SITUAZIONE CLASSICA Facciamo un esempio… Se per percorrenza annuale siete il Mario Rossi delle statistiche, con circa 10.000 km percorsi all’anno e se scegliete di tenere la A3 Sportback per due anni, versando un anticipo di 9.406 euro per la A3 TDI o 10.484 euro per la versione mild hybrid, pagherete poi 23 rate mensili da 199 euro, per un totale rispettivamente di 13.983 e 15.061 euro. Il valore residuo è 17.571 euro per la A3 30 TDI e 19.678 euro per la 35 TFSI MHEV. Se vi sarete tremendamente affezionati alla vostra A3 Sportback e non vorrete separarvene, spenderete in totale rispettivamente 31.554 e 34.739 euro, ovvero 1.396 e 1.361 in meno rispetto all’acquisto in contanti. Avete capito bene: pagherete meno che staccare l’assegno davanti al dealer. Quanto basta per convincere anche i più scettici, chi non ama le rateazioni e senza considerare che, se firmate il contratto prima del 31 agosto, oltre alle prime tre rate rimborsate, è gratis anche Audi Premium Care per 24 mesi o 30.000 km. Cambio olio e filtro, filtro antipolline e liquido freni sono inclusi nel prezzo.

AUDI VALUE NOLEGGIO

Audi Value e Audi Value Noleggio: la A3 Sportback si inserisce nel segmento delle compatte premium

NOLEGGIO A LUNGO TERMINE E PENSIERI ZERO Questa è la soluzione, destinata anche ai privati, che permette di possedere la nuova A3 Sportback senza preoccuparsi dei costi di esercizio. Se con Audi Value tutto è chiaro fin dall’inizio, con Audi Value Noleggio potete anche pianificare le vostre spese al centesimo poiché il canone mensile copre tutti, ma proprio tutti, i costi di gestione per i 36 mesi di durata del contratto. Immatricolazione, IPT, soccorso stradale in Italia ed Europa h24, bollo, cambio pneumatici, assicurazione RCA, manutenzione ordinaria Audi Premium Care e manutenzione straordinaria.

QUALI COSTI E QUALI VANTAGGI Anche in questo caso è possibile ritagliarsi su misura il contratto, ma facciamo un esempio: per la A3 diesel la spesa complessiva per 3 anni di noleggio sarà di 18.385 euro, data dall’anticipo di 7.621 euro più le 36 rate da 299 euro. Per la A3 mild hybrid il totale è di 17.542 euro poiché al costo dei 36 canoni dovete aggiungere i 6.778 euro dell’acconto. Che vuol dire 511 euro al mese per la diesel e 487 euro per la benzina. Tenete presente, però, che il valore delle spese incluse è pari a circa il 60% dell’anticipo così che, in soldoni, l’anticipo pesa effettivamente per circa 3.000 euro. Considerate anche che, fino al 31 agosto le prime tre rate sono omaggio per contratti di almeno 36 mesi. Non prendete carta e penna, i conti sono presto fatti: per tre anni spenderete circa 14.000 euro per la A3 Sportback TDI e 13.000 per la versione mild hybrid. Se considerate soltanto il costo della svalutazione di un’auto nuova e che Audi Value Noleggio vi toglie ogni pensiero di gestione, vale la pena prenderla in considerazione.

TUTTO PROTETTO, MA NON ESAGERATE... Nel malaugurato caso di furto dell’auto sarete “protetti”, perché Audi ve ne restituirà una uguale con una limitazione di responsabilità per incendio e furto del 3% o minimo 250 euro. Inoltre, potete includere anche la Kasko con un adeguamento del premio. Nella manutenzione straordinaria è compresa la riparazione di qualsiasi guasto e anomalia dovuti al normale utilizzo dell’auto. Attenzione, però, i danni da drag race ve li pagate voi, quindi non scambiate il semaforo verde in circonvallazione per quello della 500 Miglia di Daytona… Insomma, niente male, pensieri zero. Con queste due formule la Casa dei quattro anelli offre una concreta alternativa all'acquisto più tradizionale e, naturalmente, Audi Value e Audi Value Noleggio sono dedicate ad altri modelli del listino. 


TAGS: audi audi a3 sportback audi value audi value noleggio audi a3 sportback offerte audi a3 sportback promozioni audi promozioni 2020