Autore:
Lorenzo Centenari

CARA RC AUTO Confrontare, confrontare, confrontare. Il caro polizze si combatte solo così: sacrificando una serata tra amici, e sedendosi al pc a passare al setaccio una compagnia dietro l'altra. Anni di decrescita (felice), fino a quando i prezzi delle assicurazioni RC Auto non sono tornati a salire. Il primo semestre 2018 segna un’inversione di rotta, coi mesi di maggio e giugno che non lasciano presagire nulla di buono.

SEGNO PIÙ A fotografare il quadro della assicurazioni in Italia è l’Osservatorio di Segugio.it. Incrociando i dati relativi a centinaia di migliaia di preventivi assicurativi effettuati dai clienti sul portale, il popolare comparatore online calcola come il best price RC Auto ammonti oggi a 440 euro, in aumento dell'1% rispetto ai valori di fine 2017 (436 euro). Lontani i picchi del 2012 (579 euro), tuttavia è il trend che non conforta.

GIUGNO NERO Sebbene, inoltre, un incremento di un solo punto percentuale possa sembrare di lieve entità, non dimentichiamo come esso sia maturato nell'arco di un semestre. Analizzando poi i dati su base mensile, non passa inosservata l'accelerazione prezzi da aprile in avanti: a giugno 2018, il miglior affare RC Auto è già cresciuto sino a quota 455 euro.

ANSIA DA POLIZZA Torna ad aggirarsi tra gli automobilisti del Belpaese lo spettro del cosiddetto "hardening": così chiamasi qualsiasi ciclo di graduale crescita dei prezzi di una determinata categoria merceologica. Era dal biennio 2009-2010, che il pallottoliere RC Auto non si ingrossava, d'altra parte l’inversione di tendenza era matura e attesa ormai da tempo. Cosa ci aspetta, d'ora in avanti? Altri rincari? La parola all'esperto.

RC WALZER “Se nei prossimi mesi si confermerà l’inizio di un ciclo di revisione al rialzo dei prezzi RC Auto – commenta Emanuele Anzaghi, vicepresidente di Segugio.it – sarà importante che i consumatori assumano un ruolo attivo. Confrontando i prezzi, rinegoziando con la propria compagnia di assicurazione, oppure anche cambiandola se necessario. Negli anni recenti, anche per effetto del calo dei prezzi, gli italiani hanno eccessivamente ridotto il tasso di cambio".

AUTO NUOVA, VITA NUOVA Dall’Osservatorio sul primo semestre 2018 emergono infine alcune altre evidenze: cala la percentuale di polizze richieste per l’acquisto di auto nuove, che passa dall’8,1% al 7,9%. In lieve calo anche le polizze per acquisto auto usate (dal 16,5% al 16,2%). Si assicurano modelli sempre più costosi: il valore medio di un’auto nuova ammonta a 24.500 euro, riprendendo un trend ascensionale arrestatosi nel 2017.


TAGS: RC auto assicurazione auto segugio assicurazioni auto rc auto prezzi rc auto 2018