Aci-Sara, Mercedes e i corsi di guida sicura: qualche consiglio
Corsi di guida

ACI, Mercedes e la guida sicura. A Vallelunga ho imparato che...


Avatar di Dario Paolo Botta , il 02/06/21

3 mesi fa - Allievo per un giorno dei corsi di sicurezza ACI-Sara e Mercedes-Benz

Nella struttura ACI-Sara a Vallelunga in compagnia della Stella per esercizi all'insegna della sicurezza. Vi spiego perché servono

INSIEME PER LA SICUREZZA Prima la cronaca, e la notizia di Mercedes-Benz Italia che sottoscrive con i Centri di Guida Sicura Aci-Sara una partnership della durata di due anni, accordo che rafforza la condivisione dei principi cardine della sicurezza stradale, e in nome del quale i Centri di Guida Sicura Aci di Roma (Vallelunga) e Milano (Lainate) rappresenteranno ancora un importante punto di riferimento per lo sviluppo di attività didattiche polivalenti. Sicurezza al volante, ma anche le performance espresse dalla gamma Mercedes-AMG ora in dotazione alle strutture Aci-Sara: i corsi (della durata di una giornata intera) come occasione speciale per mettere alla prova le proprie conoscenze (e abilità) in fatto di guida in condizioni limite: formazione in aula, esercitazioni pratiche in aree idonee, attività anche con il mezzo di proprietà. Tra il ripasso di nozioni note e qualche nuovo ''trucco'', ecco la mia personalissima esperienza.

Firmata la partnership fra Mercedes-Benz e Aci-Sara Firmata la partnership fra Mercedes-Benz e Aci-Sara

VEDI ANCHE



LA GIUSTA POSIZIONE Ancor prima di accomodarmi in auto, gli istruttori ribadiscono l’importanza dello sguardo e della posizione di guida. Gli occhi del guidatore devono infatti anticipare i movimenti sul volante e vanno sempre puntati sulla strada. Solo in questa maniera si è in grado di reagire con prontezza ai pericoli che ci si presentano innanzi. Anche una seduta corretta ricopre un ruolo fondamentale in caso d’emergenza. L’altezza del sedile deve essere regolata in maniera che fra testa e tetto possa starci agevolmente un pugno chiuso. Con le spalle ben premute sullo schienale, il centro del volante deve essere allineato con il mento e il polso deve appoggiare sulla corona dello sterzo - a una distanza tale da formare una leggera flessione lungo l’avambraccio. Con il piede sinistro affondato sulla frizione, la gamba deve curvarsi lievemente, così da assorbire meglio gli urti. Infine, l’inclinazione del sedile deve essere quanto più vicina ai 90° gradi.

SOVRASTERZO E SOTTOSTERZO Durante la giornata di presentazione della partnership, mi alterno al volante in due esercizi molto tecnici (qui la nostra esperienza al corso di guida Bosch TEC). Il primo è dedicato al controllo del sovrasterzo dinamico, il secondo è pensato per gestire il sottosterzo in ingresso curva. Entrambe le prove si svolgono su strisce d’asfalto rivestite da un’apposita resina a bassa aderenza e opportunamente irrigate. L’obiettivo consiste nel prendere coscienza degli errori più comuni che si compiono in determinate situazioni d’emergenza e capire quali sono le azioni necessarie per intervenire in piena sicurezza. Dopo un breve briefing sul trasferimento di carico e sul controsterzo, mi lancio a bordo di nuova Mercedes GLA sul percorso indicato. Il controllo del sovrasterzo si rivela abbastanza intuitivo: con un buon lavoro sul volante e giocando un po’ con la frizione, l’auto torna presto ad acquisire aderenza al retrotreno, scongiurando così il temuto effetto pendolo e il testacoda. Più complesso il secondo esercizio, a bordo del maxi-SUV elettrico EQC: la gestione del sottosterzo è davvero ostica, in quanto richiede una sensibilità su freno e acceleratore decisamente accentuata. Esperienze istruttive (e divertenti) che arricchiscono il mio bagaglio di conoscenze e mi permettono di affrontare le insidie della strada con maggior consapevolezza. 

Esercizi guida sicura a Vallelunga Esercizi guida sicura a Vallelunga

DIFFUSIONE CAPILLARE Aci Vallelunga S.p.A. da alcuni anni si occupa della gestione dell’Autodromo Piero Taruffi di Campagnano e dal 2015 del circuito di Lainate alle porte di Milano. L'intento di Automobile Club Italia è di sviluppare su tutto il territorio italiano impianti motoristici polifunzionali e di guida sicura. Aci Vallelunga organizza corsi specifici dedicati a coloro che utilizzano auto, moto, scooter, veicoli industriali per lavoro o per diletto, con particolare attenzione ai neo-patentati. Esercitazioni pratiche che si svolgono su aree appositamente attrezzate e nel massimo della sicurezza. Come anticipato, ad oggi sono operativi 2 centri: quello di Roma Vallelunga e Milano Lainate. In futuro altri impianti verranno inaugurati a Binetto in provincia di Bari e in Sicilia.


Pubblicato da Dario Paolo Botta, 02/06/2021

Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox