Pubblicato il 27/03/2020 ore 13:43

GESTI DI SOLIDARIETÀ Tra numeri poco rassicuranti e un quadro tutt’altro che roseo, in questo periodo di lockdown ogni tanto arriva qualche bella notizia, di cui è sempre bello poter scrivere. Dopo aver prestato 300 vetture e offerto 5 ambulanze alla Croce Rossa Italiana, Leasys si è messa in moto anche per aiutare ANPAS, l’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze.

Volontari di ANPAS con un'auto di Leasys

UN AIUTO PER I VOLONTARI FCA Bank e Leasys, la società che ha presentato qualche mese fa la prima offerta di auto in abbonamento, ha deciso di mettere a disposizione delle associazioni iscritte all'ANPAS ben 130 vetture Fiat e Jeep, tra quelle che fanno parte della flotta dei Leasys Mobility Store. Le auto verranno fornite ai volontari, che le useranno per la consegna di farmaci, pasti e beni di prima necessità ai cittadini in difficoltà, che non possono spostarsi da casa, e per favorire gli spostamenti del personale sanitario impegnato nell’emergenza nazionale.

Una Jeep di Leasys per ANPAS

ANCHE PER I MEDICI Del resto, con il divieto di circolazione di queste settimane le macchine sono comunque ferme, e decidere di metterle a disposizione di chi ne ha bisogno, o può utilizzarle per aiutare gli altri è davvero una bella cosa. Le auto potranno essere utilizzate anche per la consegna di tamponi per gli ospedali, e per spostare agevolmente personale impegnato nelle operazioni di sicurezza quali medici, infermieri, soccorritori e volontari.


TAGS: fca leasys Coronavirus CoViD-19 ANPAS