Pubblicato il 05/03/21

UN'ALTRA ID Volkswagen sta lavorando duramente per ampliare la gamma dei veicoli elettrici e, dopo ID.3 – forse anche in versione cabrio – ID.4 e il SUV coupé ID.5 pare sia al lavoro per una più piccola elettrica enty level: sembra logico aspettarsi, quindi, ID.1 e il ''fratello'' crossover ID.2 per completare la gamma.

Volkswagen ID.3

UN'ELETTRICA ALL'ANNO L'amministratore delegato di Volkswagen, Ralf Brandstätter, ha dichiarato che la casa di Wolfsburg presenterà un'auto elettrica all'anno da qui al 2024: si parte con ID.6, solo per la Cina, nel 2022, passando all'ID.5 coupé-crossover nel 2023 e poi all'ID.Buzz nel 2024. Nel 2025, quindi, potrebbe essere tempo di ID.1, piccola elettrica che, stando alle indiscrezioni, attaccherebbe il mercato a circa 20.000 euro. E a quel punto sarà la volta del progetto Trinity.

PIATTAFORMA E BATTERIE Sotto il vestito la piccola citycar elettrica avrà la piattaforma MEB-lite e batterie più piccole, fino a 45 kWh, schierandosi a fianco di Polo e T-Cross con motore a combustione. L'arrivo di ID.1 e ID.2 dovrebbe portare al pensionamento della VW e-UP e, al contempo, all'arrivo di equivalenti versioni elettrificate per i marchi del Gruppo, vale a dire Seat, Skoda e Cupra.


TAGS: volkswagen citycar elettrica volkswagen id.1 elettrica entry level