Pubblicato il 06/07/20

Un caricabatterie alternativo?

La Honda e è una piccola elettrica che si sta facendo molto amare anche da chi non è esattamente un fan degli EV, sarà per la sua compattezza, o per la sua anima sportiva pur se in formato ridotto. Ora, grazie allo YouTuber Bjorn Nyland, scopriamo anche un ulteriore motivo per apprezzarla: può infatti funzionare anche per... caricare un'altra auto elettrica! Guardare il video su YouTube per credere.

HONDA E PER TESLA MODEL 3 Ad alimentare la Honda e c'è un pacco batteria da 35,5 kWh, e la piccola elettrica di casa Honda presenta nella plancia anche una presa di corrente adatta a caricare tutto quello che non si può alimentare via USB (come per esempio un laptop). Questa caratteristica significa che, con un po' di fantasia, si può caricare anche un'auto elettrica, per esempio una Tesla Model 3, come nel video in questione.

I DETTAGLI Nyland ha utilizzato un cavo a 6 ampere per rifornirsi di energia a circa 1,4kW, poco sotto il limite di 1,5 che avrebbe potuto portare a bruciare i fusibili. Com'è andata? Per funzionare ha funzionato, anche se ovviamente non si tratta decisamente di un metodo efficiente di ricarica. La ricarica è durata due ore, portando la batteria della Honda e dal 94% all'84%, che significa circa 2,9 kWh, mentre la batteria della Model 3 è passata dal 20,6% al 23,8%, guadagnando quindi 2,2 kWh. 0,7 kWh sono andati persi. Non a caso, anche lo YouTuber ha dichiarato che si trattava più che altro di un esperimento, e di certo non di un'idea pratica che si sente di suggerire.

IL FUTURO È vero però che in futuro è probabile che il caricamento da veicolo a veicolo possa diventare una realtà, anche per via della sua effettiva grande comodità. Alcuni marchi come Rivian ci stanno già lavorando: tocca vedere quanto riusciranno a implementare effettivi miglioramenti relativi all'efficenza del processo. Restiamo sintonizzati.


TAGS: video youtube ev tesla model 3 honda e