Pubblicato il 18/03/2020 ore 14:05

UNA NOTTE AL MUSEO Settimane come quelle che stiamo vivendo sono sotto certi aspetti una tortura. Costretti a casa, senza possibilità di uscire, se non dietro certificazione, valide ragioni e un pizzico di ansia. Il CoViD-19 come una minaccia nucleare: non resta che inventarsi le proprie giornate, e magari, coltivare le proprie passioni sotto un'altra prospettiva. Cioè in modo essenzialmente più ''passivo'', ma non per forza meno intenso e approfondito. Metti che da anni sogni un tour al Porsche Museum. O senza spingersi così lontano, ad uno dei Musei Ferrari. Un giorno, siamo certi, il sogno lo realizzerai. Nel frattempo, perché non ''sbirciare'' le auto da leggenda che riposano nel proprio tempio, comodamente dal soggiorno? La tecnologia è nostra alleata, è il momento giusto per spremere le sue potenzialità. Ecco una selezione dei musei dell'auto che un intenditore deve visitare almeno ''once in a lifetime''. E in tempi di decreti #iostoacasa, niente di meglio, come alternativa, di una visita...virtuale

MUSEI FERRARI

Museo Ferrari, Modena

La mecca di ogni appassionato si trova nel cuore dell'Emilia, in quella che nel mondo è nota come Motor Valley. Ferrari di musei ne ha addirittura due: il più antico ha luogo a Maranello, dove sorge lo stabilimento, quello più recente ha sede invece a Modena, accanto all'edificio dove nacque un certo Enzo Ferrari. Entrambi sono accessibili in forma virtuale tramite Google Street View: non preoccupatevi se al termine del tour avrete come gli occhi...rossi.

PORSCHE MUSEUM

Museo Porsche, Stoccarda

Indubbiamente uno dei migliori musei automobilistici del mondo, sia come architettura (il suo avveniristico design è di per sé già un'attrazione), sia (ancor di più) per i suoi contenuti, il Museo Porsche di Stoccarda-Zuffenhausen raccoglie le auto sportive più iconiche e influenti del marchio della Cavallina. Il tour virtuale ti consente di esplorare nel dettaglio una collezione di veicoli semplicemente senza tempo.

MERCEDES-BENZ MUSEUM

Museo Mercedes, Stoccarda

Sempre Stoccarda è sede anche del Museo Mercedes-Benz, una destinazione sorprendente almeno quanto il Museo Porsche. Per non essere da meno dei concittadini, quelli della Stella si sono ingegnati a costruire un edificio che sotto il profilo architettonico impressiona, e al cui interno si sviluppa una collezione di auto che hanno fatto epoca, presentata peraltro in modo dinamico e coinvolgente. Il tour virtuale del museo non lascia indifferenti. E se possiedi un visore VR, Mercedes offre numerosi video a 360 gradi sul proprio canale YouTube.

MUSEO LAMBORGHINI

Museo Lamborghini, Sant'Agata Bolognese

Anche il Museo Lamborghini di Sant'Agata Bolognese propone ai fan del Toro una passeggiata virtuale tramite Google Street View. Perdersi per le sue sale potrebbe non curare il Coronavirus, tuttavia ammirare tutta quella gloria aiuterà a tenere a bada lo sconforto della quarantena.

NATIONAL CORVETTE MUSEUM

National Corvette Museum, Bowling Green

In mezzo marchi made in Europe, ecco una proposta ''esotica'': Bowling Green, Kentucky, è il Sancta sanctorum degli irriducibili di un mito ''made in Usa'' come Chevrolet Corvette. Non solo la cittadina ospita lo stabilimento dove si assembla ogni esemplare della supercar, ma è anche il sito del museo ad essa dedicato. Grazie alla magia di Google Street View, chiunque può intraprendere un pellegrinaggio virtuale al National Corvette Museum. Come ''bonus track'', il tour a 360 gradi dell'enorme voragine che nel 2014 inghiottì otto Corvette classiche.

PETERSEN AUTOMOTIVE MUSEUM

Petersen Automotive Museum, a Los Angeles uno dei musei più grandi al mondo

Fondato nel 1994 da Robert E. Petersen (fondatore delle riviste Hot Rod e Motor Trend) insieme alla moglie, Il Petersen Automotive Museum è sito sulla Wilshire Boulevard, nel Miracle Mile di Los Angeles. Tra i più grandi musei di auto al mondo, contiene al suo interno oltre 100 veicoli di interesse storico. Il piano terra mostra una storia virtuale dell'automobile a LA, il secondo livello ospita esposizioni permanenti e mostre temporanee. Il terzo piano è infine sede del May Family Children's Discovery Center, mostra che permette ai bambini di imparare la scienza utilizzando le macchine come strumento didattico. Temporraneamente chiuso al pubblico, il Petersen propone un tour virtuale di 60 minuti (con voce guida in diretta) a fronte di una simbolica donazione.  


TAGS: museo porsche museo mercedes Museo Ferrari museo lamborghini