Pubblicato il 17/12/2018 ore 16:55

A FARI SPENTI La stella della Juventus non ha certo bisogno di presentazioni e la sua passione per le auto è di dominio pubblico. Che Cristiano Ronaldo guadagnasse molti soldi non fa quindi notizia ma che la sua prima auto posseduta possa addirittura più che raddoppiare il proprio valore dopo quasi vent'anni e vari passaggi di mano fa certo pensare. Incredibile ma vero è la sorte dell'Audi S3 acquistata da CR7 dopo il trasferimento al Manchester United dallo Sporting Lisbona appena 18 enne. Più precisamente si trattava della prima serie di Audi Serie 3 nella sua versione top di gamma ovvero la versione S3 Coupé che sotto al cofano veniva equipaggiata con il 1.8 litri turbo benzina da 225 cv e 280 Nm di coppia con trazione integrale Audi Quattro. Una scelta quasi sobria per un giovane Ronaldo che nell'estate del 2003 comprava la sua prima auto, di seconda mano, senza rinunciare alle prestazioni visto che la compatta tedesca era già un punto di riferimento per il segmento: scatto da 0 a 100 km/h in 6.6 secondi e velocità massima di 243 km/h. Quindi la giovane promessa portoghese amava precocemente le automobili veloci ma senza voler apparire a tutti i costi.

RE MIDA Il prezzo di mercato per un'Audi S3 Coupé del 2000 vicina ai 200.000 km varia tra i 6.000 e i 10.000 euro. La vettura appartenuta a Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro, come recita il libretto dell'auto, raddoppia il suo valore con un prezzo richiesto di 20.000 euro. Un prezzo che tenderà sicuramente a salire visto l'effetto della Ronaldo-mania. Infatti sembra che si sia già scatenata un'asta sul web per il cimelio tra potenziali compratori e collezzionisti, pronti a fare a gara per aggiundicarsi il primo amore a quattro ruote del famoso calciatore 5 volte Pallone d'oro.

 


TAGS: audi audi s3 cristiano ronaldo auto usate CR7 audi s3 coupé audi s3 ronaldo asta auto