Pubblicato il 10/04/20

IL VOLANTE È SEMPRE STATO TONDO MA...

Da quando l'automobile è venuta al mondo, il volante è sempre stato tondo. Bene, nelle intenzioni di BMW le cose potrebbero cambiare nel prossimo futuro, quando le auto saranno in grado di viaggiare in modalità autonoma. Al punto che la Casa di Monaco avrebbe già brevettato un volante innovativo... 

BMW E IL VOLANTE... TRANSFORMER

Il volante di BMW permetterebbe al guidatore di modificarne la forma, da tonda ad ovale, tipo pallone da rugby, nel momento in cui l'auto dovesse passare alla modalità di guida autonoma. Questo permetterebbe al pilota di mettersi più comodo mentre l'auto fa da sé. Ma quando dovesse arrivare il momento di riprendere il controllo, il volante tornerebbe rapidamente alla sua forma normale. Il volante che si ripiega e scompare completamente, d'altra parte, non potrebbe garantire la sicurezza, in caso di emergenza, affinché il guidatore possa repentinamente riprendere il controllo dell'auto. 

BMW: il bozzetto del futuro volante?

LA GUIDA AUTONOMA: PROBLEMI E PROGRESSI

Abbiamo visto recentemente il video della Tesla che si ferma al semaforo rosso, ma abbiamo anche esempi dove la guida autonoma non ha funzionato (qui una Tesla fuori controllo fuori da un centro commerciale). È meglio andarci cauti quindi e la proposta di BMW sembrerebbe fare il pari con il progresso senza perdere di vista l'importanza, almeno per il momento, dell'uomo.


TAGS: volante bmw guida autonoma