Pubblicato il 16/09/20

AMR-C01, l'Aston Martin dei simulatori di guida

Siete dei super appassionati di videogiochi di corse in auto e avete quei 60mila euro (e spicci) che non sapete proprio dove mettere? Allora questa è la notizia che fa per voi. Aston Martin ha presentato il suo simulatore di lusso AMR-C01, già definito come ''l'esperienza definitiva in fatto di e-sport di lusso''. Il simulatore è stato realizzato in partnership con l'inglese Curv Racing Simulators, è costruito a mano e costa 57.500 sterline, cioè circa 62.560 euro al cambio attuale. La produzione è limitata a soltanto 150 esclusivi esemplari.

I DETTAGLI Il design del simulatore è stato ideato da Aston Martin stessa, e la sua costruzione si basa su un monoscocca in fibra di carbonio, mentre la posizione di guida è ispirata a quella della Valkyrie. In casa Aston, ben consapevoli del successo ancora maggiore che ha investito il mondo delle corse virtuali durante la pandemia di Coronavirus, dichiarano che si può usare sia per divertimento che come strumento professionale, per piloti che vogliano allenarsi per competere nelle corse del mondo reale, sia per i professionisti degli e-sport.

Aston Martin AMR-C01, la postazione di guida

ESPERIENZA ASTON Sicuramente alla Casa inglese hanno avuto modo di prendere ispirazione anche dai sistemi che già utilizzano e che sono alla base dello sviluppo delle auto da corsa di Aston Martin e Red Bull, e inoltre il simulatore è disponibile in diversi colori che si rifanno a quelli delle auto della Scuderia. Ovviamente il proibito oggetto dei desideri di ogni appassionato è perfettamente compatibile con Assetto Corsa, forse il più popolare tra i giochi dedicati alle corse automobilistiche. 

LA DICHIARAZIONE Darren Turner, pilota Aston Martin e capo di Curv Racing Simulators, ha dichiarato: ''L'AMR-C01 nasce con in testa l'amore per le corse. Abbiamo creato un simulatore casalingo con un livello di immersione incredibile, che offre l'opportunità di provare lo stesso piacere delle corse reali nel mondo virtuale''. Vi suggeriremmo di inserirlo nella vostra letterina per Babbo Natale ma, considerando il numero molto limitato di esemplari, potrebbe essere troppo tardi!


TAGS: simulatore aston martin gaming AMR-C01